in ,

Elezione Presidente della Repubblica 2015: alle 9,30 si riapre la seduta alla Camera

Il presidente della Camera Laura Boldrini riaprirà oggi alle 9,30 la seduta per la elezione del Presidente della Repubblica, giunta alla seconda giornata. Come previsto la prima votazione di ieri si è chiusa a vuoto, con una fumata nera. Non è stato raggiunto il quorum, pari a 673 voti, ed hanno prevalso le schede bianche.

Matteo Renzi ha dimostrato di voler far convergere tutti i suoi grandi elettori verso l’unico candidato, il giudice costituzionale Sergio Mattarella. Una scelta, questa, che oramai ha innescato uno scollamento tra il Partito Democratico e Silvio Berlusconi, che non ha condiviso il nome del candidato Pd ed ha annunciato che “il patto del Nazareno non esiste più”“Ora tocca a noi. Oggi è l’occasione per cancellare lo smacco del 2013″. Esordisce con un appello all’unità Matteo Renzi nell’aprire l’assemblea dei grandi elettori del Pd in un centro congressi della Capitale” – così ieri Renzi durante l’assemblea dei grandi elettori del Pd in un centro congressi della Capitale – “Il nome che il Partito democratico dovrà votare compatto è quello di Sergio Mattarella”. Il segretario Pd avrebbe più a cuore l’unità interna al suo partito che l’accordo stilato più di un anno fa al Nazareno con il leader di Forza Italia.

=> guarda la diretta streaming web dell’elezione del Presidente della Repubblica 2015

E anche lo zoccolo duro del Partito Democratico sembrerebbe approvare all’unanimità la scelta del candidato Mattarella. “È una scelta che tiene unito il partito” – queste le parole dell’ex segretario Pier Luigi Bersani, che fa un appello all’unità e si mostra sicuro di farcela, anche senza i voti di Silvio Berlusconi – “Se tutti sono responsabili ce la facciamo comunque”. Tra qualche ora la corsa al Quirinale si riaprirà, da oggi e fino all’elezione del presidente della Repubblica ci saranno 2 votazioni al giorno.

Enrico Ianniello, Un Passo dal Cielo 3: intervista esclusiva

weekend San Valentino 2015 terme vicino a Milano

Weekend San Valentino 2015 alle terme a Milano: offerte, pacchetti romantici e massaggi “golosi” per gli innamorati