in

Elezioni amministrative Alto Adige Südtirol 2018, i risultati definitivi

Aggiornamento di lunedì 22 ottobre 2018, ore 8:30 – Nelle elezioni amministrative in Alto Adige Südtirol la Svp resta il primo partito ma si affermano due forze alternative, la Lega di Matteo Salvini e il Team Köllensperger di Paul Köllensperger. La Lega ottiene l’11,1% e 4 seggi, un risultato eccellente se si pensa che alle ultime amministrative, correndo con Forza Italia, aveva ottenuto il 2,5%. Il 15,2% di Paul Köllensperger, ex punta di diamante del Movimento 5 Stelle in Alto Adige, vale ben 6 seggi e una sconfitta per Di Maio e compagni. Köllensperger potrebbe rappresentare l’ago della bilancia per la formazione di una maggioranza, ma ha sempre dichiarato di non voler fare lo zerbino della Svp. I Verdi ottengono il 6,8% e 3 seggi, un risultato tutto sommato accettabile. Il PD è al 3,8% ed ottiene un solo seggio, mentre il Movimento 5 Stelle si attesta al 2,4% ed un seggio, praticamente lo stesso risultato di cinque anni fa. “Dati incredibili da Bolzano – ha commentato su Facebook Matteo Salvini – I voti veri, i cittadini, gli Italiani, non ascoltano professoroni, giornaloni, criticoni e burocrati europei, ma chiedono alla Lega di andare avanti con forza. Per me sarà un onore proseguire, con coraggio e determinazione, sulla strada del cambiamento”.

Mentre scriviamo è in corso lo spoglio delle elezioni amministrative in Alto Adige Südtirol. Al momento le sezioni scrutinate sono solo il 21%, ma si delinea già un quadro abbastanza interessante. La SVP resta il primo partito ma al momento ha solo il 35,3% dei consensi, un risultato decisamente inferiore alle attese e a quello di cinque anni fa quando ottenne oltre il 45%.

La Lega di Matteo Salvini ottiene al momento il 17%: un risultato importante, anche sopra le aspettative considerato che cinque anni fa si presentò con Forza Italia ottenendo il 2,5% dei consensi. Buono anche il risultato del Team Köllensperger di Paul Köllensperger, che ottiene al momento il 13,3% dei consensi.

Decisamente sotto le aspettative i risultati di Partito Democratico, Movimento 5 Stelle e soprattutto Forza Italia. I Dem al momento sono al 6%, mezzo punto meno di cinque anni fa. I Pentastellati sono al 3,5%, circa un punto sopra il risultato del 2013. Forza Italia invece è all’1,5%, contro il 2,5% di cinque anni fa. In calo anche i Verdi, cui questo primo parziale scrutinio assegna il 6,9% dei consensi contro l’8,7% del 2013.

(notizia in aggiornamento)

Written by Andrea Monaci

47 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it Ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto, tra gli altri, per il "Secolo XIX" e "Lavoro e Carriere". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

Cagliari: trovato scheletro umano nella spiaggia di Cala Cipolla

ROBERTA RAGUSA NEWS CARCERE ANTONIO LOGLI

Roberta Ragusa foto inedita in pigiama: l’autogol del marito Antonio Logli a Quarto Grado