in ,

Elezioni Amministrative 2017 risultati ballottaggi: il ritorno del Centrodestra, debacle per il PD

Elezioni Amministrative 2017 risultati dei ballottaggi: nella giornata di ieri, domenica 25 giugno 2017, si è tornati in cabina elettorale per le Elezioni Comunali. I risultati finali segnano ufficialmente il ritorno del Centrodestra che, grazie a una coalizione formata da Forza Italia, Fratelli di Italia e Lega Nord, ha stracciato quasi ovunque la concorrenza del Partito Democratico (ai ballottaggi) e il Movimento 5 Stelle. Il Partito Democratico perde in aree considerate a pieno titolo sue roccaforti come Emilia Romagna e alcuni Comuni della Toscana. Per esempio, il centrosinistra perde a Genova e Pistoia (dove il risultato è storico con la vittoria del Centrodestra).

>>> Tutte le news con UrbanPost <<<

Elezioni Amministrative 2017 risultati ballottaggi: “le vittorie” del PD

Certo, seppur sconfitto a Genova e altri capoluoghi, il Partito Democratico può consolarsi con qualche piccola vittoria. Per esempio? A Lecce con Carlo Maria Salvemini, a Padova con Sergio Giordani, a Lucca con Alessandro Tambellini e a Taranto con Rinaldo Melucci. Queste le principali vittorie del Partito guidato da Matteo Renzi che, su Facebook, commenta così: “Poteva andar meglio, ma attenzione perché le amministrative sono un’altra cosa rispetto alle politiche”. Eppure, in chiave di leadership di coalizione, il voto rischia di indebolire il segretario del PD. E da Mdp arrivano, in vista della kermesse di Giuliano Pisapia, i primi attacchi: “La destra è forte, o si cambia o si muore”, sottolinea Arturo Scotto ad Ansa.

>>> Tutto sulla politica italiana <<<

Elezioni Amministrative 2017 risultati ballottaggi: il ritorno del Centrodestra

Esulta il Centrodestra che, quando scende in campo unito, in Italia vince spesso e volentieri. Conquistate roccaforti rosse come Genova con Marco Bucci, La Spezia – con Pierluigi Peracchini – e Pistoia, con Alessandro Tomasi. Conferme per il centrodestra anche a Monza, Lodi, Sesto San Giovanni, ad Asti e a Verona, dove Federico Sboarina trionfa su Patrizia Bisinella, compagna dell’ex sindaco Flavio Tosi e sostenuta anche dal Pd.

“Ora vado fino in fondo, a governare. I prossimi sono Renzi, Gentiloni e Boschi.” esulta Salvini. Silvio Berlusconi, invece, è entusiasta, così come la Meloni che tuona:  “Uniti si vince, no perditempo”.

>>> Tutti i risultati delle Elezioni Amministrative 2017 <<<

 

Elezioni Amministrative 2017 risultati ballottaggi: il caso Pizzarotti

Il Movimento 5 Stelle, dopo il “disastro” del primo turno, tiene botta e si consola strappando Carrara al centrosinistra (con Francesco De Pasquale)  e avanzando nel Lazio, dove vince a Ardea e Guidonia. “Siamo in crescita inesorabile”, sottolinea Luigi Di Maio. A Parma, però, a sorridere è il simbolo del dissenso interno al M5S, Federico Pizzarotti.

Elezioni Amministrative 2017, il commento di Matteo Renzi

“I risultati delle amministrative 2017 sono a macchia di leopardo. Come accade quasi sempre per le amministrative. Nel numero totale di sindaci vittoriosi siamo avanti noi del PD, ma poteva andare meglio: il risultato complessivo non è granché. Ci fanno male alcune sconfitte, a cominciare da Genova e l’Aquila ma siamo felici delle affermazioni di Sergio a Padova, di Rinaldo a Taranto, di Carlo a Lecce. Ma più in generale da Ermanno a Cernusco sul Naviglio fino a Francesca a Sciacca, da Marco a Mira fino a Tommaso a Molfetta tutta Italia vede risultati belli e sorprendenti di alcuni dei nostri.” lo ha detto Matteo Renzi in una lunga disamina politica su Facebook.

Probabili formazioni Italia-Spagna

Spagna – Italia probabili formazioni e ultime notizie Europei Under 21 Polonia 2017

BOLOGNA TIR IN FIAMME SULLA A14

Lago d’Orta incidente, due bambini annegano per recuperare il pallone