in ,

Elezioni amministrative Milano 2016: chi sono i candidati sindaco [SCHEDA]

Mancano pochi giorni alle elezioni amministrative di Milano 2016 ed i candidati sindaco stanno ultimando la campagna elettorale. Il capoluogo lombardo sarà sicuramente un crocevia ed una cartina tornasole della situazione politica in generale. Vediamo quindi chi sono gli aspiranti primi cittadini alle elezioni amministrative di Milano 2016.

Giuseppe Sala – Partito Democratico

Il 6 e 7 Febbraio 2015 ci sono state le primarie del Partito Democratico per scegliere il candidato sindaco alle elezioni amministrative di Milano 2016. Giuseppe Sala ha trionfato sugli altri aspiranti alla corsa di primo cittadino, Francesca Balzani, Pierfrancesco Majorino e Antonio Iannetta. La candidatura di Sala è stata accompagnata da alcune polemiche relative al suo ruolo di commissario governativo di Expo. A togliere ogni dubbio è stato il Tar della Lombardia che ha rigettato il ricorso presentato dal Movimento 5 Stelle. Il punto principale nel programma del nome del Partito Democratico alle amministrative di Milano 2016 è quello di rendere il capoluogo lombardo capitale europea del welfare. Rinascita del turismo e organizzazione di eventi a livello internazionale, questa è la ricetta del candidato sindaco.

Stefano Parisi – Centrodestra (Lega Nord, Ncd, Forza Italia, Fratelli d’Italia)

Stefano Parisi è il nome della concordia, ovvero la scelta su cui tutti i partiti di centrodestra hanno fatto affidamento per la corsa a primo cittadino. I punti principali nel programma del candidato sono: riduzione della pressione fiscale e recupero dei soldi tagliati dal governo centrale al capoluogo lombardo.

Gianluca Corrado – Movimento 5 Stelle

Gianluca Corrado è il nome del candidato sindaco del Movimento 5 Stelle. In realtà le primarie dei pentastellati avevano indicato Patrizia Bedori, casalinga 52enne, come persona incaricata alla corsa alla poltrona di primo cittadino, ma un suo passo indietro ha spalancato le porte a Corrado. I punti fondamentali del programma del candidato M5S sono: riportare sul tavolo delle trattative gli accordi sugli scali ferroviari, intensificare il trasporto pubblico e recuperare i crediti inesigibili.

Basilio Rizzo – Milano in Comune

L’attuale Presidente del consiglio comunale uscente, Basilio Rizzo, si presenta alle elezioni amministrative di Milano 2016 convogliando la sinistra radicale milanese. I partiti che sostengono la sua candidatura sono: Altra Europa con Tsipras, Partito Comunista d’Italia, Rifondazione comunista, Partito umanista e Possibile.

Nicolò Mardegan – Noi per Milano

Nicolò Mardegan si presenta alle elezioni amministrative di Milano 2016 con la lista Noi per Milano, appoggiata tra gli altri da Casapound ed il Partito della Famiglia. Quoziente famigliare, vigili col manganello, case prima agli italiani e nuovi tunnel contro traffico e inquinamento, questi sono i principali punti di Nicolò Mardegan.

Marco Cappato – Radicali

Giovane, ma con una notevole esperienza comunale ed internazionale, Marco Cappato è il nome dei Radicali alle elezioni amministrative di Milano 2016. Il programma del candidato si riassume in tre parole: qualità, democrazia e libertà. Durante la campagna ha lottato e protestato, accusando i media di aver voluto zittire la sua candidatura.

Ma i candidati non finiscono qua: Luigi Santambrogio di “Alternativa Municipale”, Maria Teresa Baldini e Natale Azzaretto sono gli altri nomi che concorreranno alla poltrona di sindaco di Milano. Considerando i sondaggi passati, solo pochi giorni e conosceremo finalmente la coppia che si sfiderà al ballottaggio. Difficile che qualcuno possa prevalere già al primo turno.

Photo Credits shutterstock.com

Ecco l'oroscopo 2015 per la primavera dell'acquario

Oroscopo Paolo Fox Giugno 2016, Acquario: le previsioni del segno

tara gabrieletto e cristian gallella

Cristian Gallella e Tara Gabrieletto si sposano: la probabile data del matrimonio