in

Elezioni, confronto in tv: Grillo dice no a Sky

Beppe Grillo non parteciperà dunque al confronto tv in vista delle prossime elezioni politiche. Sky sta organizzando l’evento, come già accaduto in occasione delle primarie per il PD e, com’è facile prevedere, anticiperà ancora una volta la concorrenza, Rai in primis.

Movimento 5 stelle simbolo farlocco?

Intervistato proprio da Sky Tg24, all’interno del suo camper, l’ex comico declina gentilmente l’invito della redazione. “Sono stanco di confrontarmi, se vogliono ascoltare mi ascoltano, altrimenti non importa. E poi dovrei confrontarmi con chi? – ha aggiunto il leader del Movimento 5 Stelle – con quelli che sono fuori dal mondo? Con quelli che ci hanno portato a tutto a questo? Lascio parlare gli altri in televisione. Ci sono praticamente sempre, dovunque tu guardi. Le facce di sempre. Noi siamo diversi, noi ci muoviamo diversamente. Siamo 4 – 5 milioni in Italia, siamo centinaia di consiglieri, saremo, chissà, centinaia in Parlamento. Ma a prescindere dal numero – ha concluso Beppe Grillo – andremo lì per aprire il Parlamento alla gente. Sarà in diretta, con le nostre webcam…”

Marc Zuckerberg Facebook Social Media Marketing

Graph Search, Facebook presenta il suo motore di ricerca

Graph Search Facebook, cos’è e come funziona il motore di ricerca social