in ,

Elezioni europee 2014: oggi giornata di riflessione prima della sfida elettorale

Domenica 25 maggio si vota dalle 7 del mattino fino alle ore 23. Ad andare a votare sono chiamati circa 49 milioni di elettori che eleggeranno 73 parlamentari europei. Il risultato della consultazione potrebbe avere ripercussioni sui Governi dei singoli Stati membri. In Italia, sebbene, il premier Matteo Renzi ha più volte rimarcato che il suo Governo non è legato al voto di domani, un eventuale successo del Movimento 5 Stelle rischierebbe di terremotare l’esecutivo e il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, per il quale Grillo ha già preannunciato la richiesta di dimissioni.

Unione europea

In Abruzzo e in Piemonte si voterà per rinnovare i rispettivi Consigli regionali e per eleggere i governatori, inoltre si voterà in 4mila comuni (3900, di cui 24 capoluoghi di provincia, nelle Regioni a statuto ordinario; 131 nel Friuli Venezia Giulia; 37 in Sicilia di cui solo un capoluogo di provincia e 18 in Sardegna, di cui due capoluoghi di provincia), per eleggere sindaci e consigli comunali. In questa tornata elettorale il rischio maggiore è rappresentato dalla disaffezione dei cittadini verso il voto, con il conseguente profilarsi di un incremento dell’astensionismo.

Lo scrutinio per le europee inizierà immediatamente dopo la chiusura dei seggi delle ore 23 di domenica. Nelle Regioni e nei Comuni si svolgerà il turno amministrativo lo scrutinio inizierà dalle ore 14 di lunedì 26 maggio, iniziando lo spoglio dalle schede per la competizione regionale. Per poter votare l’elettore dovrà recarsi al seggio con un valido documento d’identità insieme alla tessera elettorale. Gli italiani residenti all’estero possono trovare le indicazioni su come esprimere la propria scelta elettorale sul sito del Ministero degli Esteri.

Seguici sul nostro canale Telegram

Stasera in Tv: l’attesa Finale di Champions League tra Real Madrid ed Atletico Madrid e una nuova soap opera “Legami”

UeD Trono Classico Marco Fantini e Beatrice Valli facebook

Uomini e Donne, trono classico: messaggi a distanza tra Marco e Beatrice