in

Elezioni Europee 2019 risultati, Salvini ringrazia e bacia il Crocifisso: «Affido a Maria il futuro del Paese!»

Dalle ore 23 di domenica sera 26 maggio 2019, unico giorno utile per votare, è iniziato lo spoglio per i risultati delle Elezioni Europee, quelle utili per rinnovare il Parlamento UE. Ad esprimere la propria preferenza nel nostro paese è stato il 56,09 degli aventi diritto, meno rispetto alle Europee del 2014.

Elezioni Europee 2019, vittoria della Lega, delusione per i Cinque stelle: il PD secondo partito

In Italia la Lega di Matteo Salvini ha stravinto con 61.124 sezioni scrutinate su 61.576. È arrivata al 34,35 per cento dei voti ricevuti, diventando così il primo partito nel nostro paese. Una crescita notevole, la Lega riuscita quasi a raddoppiare l’esito delle elezioni politiche del 2018. Elezioni amare, invece, per il Movimento 5 stelle, che anche a causa dell’astensione nel Sud Italia è passato dal 32,68 per cento del 2018 al 17 per cento circa. Il secondo partito più votato dunque non è stato quello di Luigi Di Maio. Alle spalle di Salvini c’è il Partito Democratico, che ha ottenuto quasi il 23 per cento dei voti. In fase calante anche Forza Italia che ha avuto l’8,77 per cento, mentre buone notizie per Fratelli di Italia, che è riuscito a fare bene: dal 4,35 per cento del 2018 è passato al 6,47 per cento.

Matteo Salvini in conferenza stampa: il leader della Lega ringrazia e bacia il Crocifisso

Un risultato importante per la Lega, che a detta di Matteo Salvini, tuttavia, non sarà usato per rompere gli equilibri di governo: nessun rimpasto né poltrona in più. «Il mio nemico resta la sinistra. Non chiederò una sola poltrona in più, ma un’accelerazione sul programma dell’esecutivo, dalla riduzione della tasse all’autonomia. Rivedere regole economiche dell’Ue!», ha affermato il capitano, come lo chiamano i suoi, che alla conferenza stampa a via Bellerio, indetta per commentare il grande successo della Lega alle Europee, si è presentato con un Crocifisso in mano, baciato nel mezzo del discorso. «Ringrazio chi c’è lassù, e non aiuta Matteo Salvini e la Lega, ma aiuta l’Italia e l’Europa a ritrovare speranza, orgoglio, radici, lavoro, sicurezza e quindi io non ho mai affidato al Cuore immacolato di Maria un voto, o il successo di un partito, ma il futuro e il destino di un paese e di un continente», ha dichiarato Matteo Salvini, che per la seconda volta è tornato a baciare un rosario davanti ai sostenitori, che lo hanno applaudito. Nel corso dell’intervento Matteo Salvini ha promesso che la festa durerà poco, ora è il tempo delle responsabilità: «Siamo la prima forza, al Nord come al Sud. Ci chiedono di agire. Troppe cose sono rimaste bloccate: il decreto Sicurezza, l’autonomia, il decreto Crescita, la riduzione delle tasse!». Il segretario della Lega si è detto impegnato in prima linea per contrastare la disoccupazione e il precariato, ma ha messo pure le mani avanti dicendo: «Ci aspetta un momento “economicamente difficile”!». Già sui social Salvini aveva mostrato il proprio entusiasmo. Su Facebook con un grande sorriso aveva ringraziato in un video gli elettori della Lega: «Grazie, grazie, grazie Italia. Useremo bene la vostra fiducia».

leggi anche l’articolo —> Elezioni europee 2019, risultati: trionfa la Lega, tracollo M5S, il Pd c’è

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost. Nasce a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi", “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Elezioni Europee 2019, exit poll: Lega primo partito, PD davanti al M5S – LIVE

Granarolo offerte di lavoro: nuove assunzioni a tempo indeterminato e opportunità di stage in Italia