in ,

Elezioni Grecia, Alexis Tsipras vince: nuovo governo con Anel, congratulazioni da Martin Schulz

Alexis Tsipras vince, per la seconda volta, le elezioni in Grecia: il suo partito, Syriza, si è confermato il primo partito greco con il 35,5% dei voti. Nonostante la presenza di una nuova maggioranza, però, l’affluenza alle urne è stata molto bassa.

“Questo è un mandato di quattro anni; la nostra è una vittoria del popolo”, sono queste le parole di Tsipras dopo lo spoglio del primo 50% di schede elettorali che già lo vedevano vincitore. Syriza si conferma quindi come partito di maggioranza del Paese con 145 seggi, a seguire Nuova Democrazia con il 28,1% di voti e 75 seggi ed infine Alba Dorata raggiunge solamente il 7% dei voti con 18 seggi. Il neo-Premier Tsipras ha dedicato la vittoria aa coloro che lottano per un altro domani” ed ha aggiunto che, com’era accaduto dopo la vincita alle elezioni dello scorso gennaio, il nuovo governo avrà come maggioranza una coalizione tra Syriza e Anel (Greci Indipendti): “Da domani mattina siamo pronti a formare un Governo con Tsipras premier” conferma il leader di Anel, Panos Kammenos. Immediate anche le congratulazioni a Tsipras da parte del Presidente dell’Europarlamento, Martin Schulz che commenta “Ora è necessario un Governo solido in tempi rapidi”.

Nonostante la vittoria piuttosto netta di Syriza, però, per il popolo greco sembrano non essere state grande elezioni: secondo i primi dati diffusi dal Ministero dell’Interno Greco, infatti, l’astensione dalle urne è stata del 45,2%, più alta rispetto al 36,4% delle elezioni del gennaio scorso. Sempre secondo questi dati, gli elettori chiamati al voto erano circa 10 milioni ma a fare la differenza sembra siano stati i più giovani: nonostante una buona parte di astensione derivi proprio dall’elettorato più giovane e più colpito dalla crisi del 2010, il 40% degli elettori tra i 18 e i 24 anni ha votato per Tsipras.

un posto al sole anticipazioni

Un Posto al Sole anticipazioni 21-23 Settembre 2015: passione fra Guido e Mariella

sparatoria selma chiesa alabama

Usa, sparatoria in Chiesa: 3 feriti tra cui una donna e un bambino, arrestato l’aggressore