in

Elezioni Politiche 2013: Pdl e Lega Divisi e Perdenti?

La Lega chiede un passo indietro definitivo a Berlusconi sulla sua candidatura a Premier, ma non indica nessuna alternativa se non quella già debole di Angelino Alfano. In più, per quanto riguarda le Elezioni Regionali in Lombardia, la Lega è irremovibile sulla candidatura alla Presidenza del suo leader Roberto Maroni.

Pdl e Lega Divisi Elezioni Regionali Lombardia

Un braccio di ferro che rischia di vedere Pdl e Lega divisi e perdenti in entrambe le competizioni. E’ soprattutto per le Elezioni Politiche che il mancato apparentamento potrebbe portare alla sconfitta per il Centrodestra al Senato, come illustrato da un recente sondaggio del Corriere della Sera.

Comunque, l’incontro di ieri a Milano in via Rovani tra i vertici dei due partiti ha rimandato ancora le decisioni di “qualche giorno”. Sulle Elezioni Regionali in Lombardia il Pdl e Berlusconi sono pronti a sostenere la candidatura di Maroni, ma i problemi sono più sul programma, sul quale il leader del Carroccio ha chiesto una “condivisione totale”.

Su tutto il discorso però, pesa come un macigno il “tweet” di fine serata del segretario Pdl Angelino Alfano:

 

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Niscemi Contro La Base Militare Americana

Niscemi i Cittadini Contro la Base Militare Americana

Terremoto Palermo 30 Dicembre 2012

Terremoto Oggi Sicilia: Scossa M2,2 a Palermo