in ,

Elezioni regionali in Francia, ballottaggio: affluenza in aumento dopo le 17

Dopo l’exploit del Front National che alle Elezioni Regionali in Francia nelle prima tornata elettorale del 6 dicembre ha visto il partito di Marine e Marion Le Pen trionfare con quasi il 30% dei consensi, oggi i francesi sono nuovamente chiamati a votare per il ballottaggio in 6 regioni.

Urne aperte ancora per per pochi minuti, poi il momento della verità. La corsa dell’estrema Destra francese sembra avere destato l’interesse degli elettori, giacché come anche riporta Le Figaro, nelle zone dove i candidati del Front National potrebbero confermarsi vincitori (Alsazia-Lorena-Champagne-Ardennes, in Provenza-Alpi-Costa Azzurra), è stato registrato un notevole aumento dell’affluenza ai seggi.

Se infatti alle 12 di una settimana fa al primo turno aveva votato il 16,27% degli aventi diritto (44,6 milioni di francesi), alla stessa ora di oggi è stato registrato il 19,59% di affluenza. Trend che ha subito un’ulteriore impennata dopo le 17, quando il tasso di partecipazione elettorale è stato del 50,54% ed ha fatto registrare un +7%.

La strategia del Partito Socialista di Hollande, laddove non ha speranza di vincere, è stata quella di chiedere ai suoi elettori di votare per il Partito Repubblicano di Sarkozy, al fine di porre freno all’avanzata del Front National. Ma i giochi sono aperti e l’esito di questo ballottaggio si presenta incerto ed imprevedibile. Cosa decideranno i francesi? Sale l’attesa per i primi exit poll.

sanremo 2016

Sanremo 2016: faccia a faccia tra i Dear Jack e Alessio Bernabei

essere astemi

Bere una bottiglia di vino al giorno fa male? Essere astemi sì