in ,

Elezioni Roma 2016: Razzi show “mi candido e porto nella capitale Kim Jong-Un”

Antonio Razzi conferma la sua candidatura e lo fa attraverso i microfoni di Radio Cusano Campus. L’intervento dell’Onorevole è un vero show. “La mia candidatura una bolla di sapone? Assolutamente no – così il Senatore abruzzese sulla questione – La bolla di sapone scoppia, io non scoppio. La lista? Ci sono tantissime persone che vogliono partecipare per il bene di Roma, dovrò eliminare qualcuno. Chi non ha preso sul serio la mia candidatura cambierà idea, sono i cittadini che devono capire a chi credere. I romani sono stanchi di chi fa politica approfittando del proprio curriculum lungo lungo di tante carte. I cittadini romani vogliono chi lavora, non chi ha le carte“. Successivamente Razzi parla di Bertolaso, dando la sua disponibilità ad affiancarlo. L’intervista continua e l’Onorevole rimanda le decisioni nelle mani di Silvio Berlusconi.

La “Razzi soluzione“? Portare nella capitale l’amico Kim Jong-Un. “Potremmo fare un gemellaggio con lui. Sicuramente lo inviteremo a un grande evento. Potrebbe venire alla finale di Coppa Italia, lui ama molto il calcio. Oppure potrebbe venire al derby accanto a me. Io con la fascia tricolore, lui vicino a me in tribuna. Lazio o Roma? Tifo per tutte e due“, le parole del Senatore aprono alla collaborazione con il nemico degli USA.

L’intervista verte poi sul programma,ed in particolare sul tema della sicurezza nella capitale. Antonio Razzi ha le idee molto chiare, ispirandosi ai sistemi di Pyongyangdovremmo copiare da loro sia sulla sicurezza che sulla pulizia. Lì non trovi tutta la mondezza che c’è a Roma. Sarebbe un bene per i romani. Lì se vai a prendere la metro, puoi mangiare per terra, perché luccica, è pulitissima. Se io vado alla metropolitana di Roma, invece, mamma mia, si salvi chi può“.

Vladimir LuxuriaIsola dei Famosi contro Ceccherini

Uomini e Donne trono gay: ecco il commento di Vladimir Luxuria

windows 10

Windows 10 mobile news: alla Build 2016 si parla di un nuovo Action Center