in ,

Elezioni in Turchia: Erdogan conquista la maggioranza assoluta, scontri tra polizia e curdi

Erdogan ha vinto. Il leader dell‘AKP, il partito per la Giustizia e lo sviluppo, ha sbaragliato la concorrenza, riaffermandosi prima ed unica forza politica del Paese. Con circa il 99% dei seggi già scrutinati, l’Akp ha vinto circa il 50% dei seggi, ovvero circa 330 dei 550 disponibili in parlamento.

Non una vittoria, ma un trionfa per Recep Tayyip Erdogan, e per il primo ministro Ahmet Davutoglu, che dopo le elezioni del 7 giugno, sono tornati capi e leader assoluti di un parlamento tutt’altro che democratico. L’HDP, il partito di sinistra filo curdo ha superato il 10%, la soglia di sbarramento prevista per poter entrare a far parte del parlamento. L’CHP, il principale partito di opposizione, ha invece registrato una perdita di consensi rispetto al Giugno scorso, guadagnando 134 seggi. Cala drasticamente l’apporto ai nazionalisti del MHP che con il 12% di consensi si aggiudicano appena 40 seggi, rispetto agli 80 di Giugno.

Un risultato che ha già portato ai primi scontri nel sud – est del Pese. A Diyarbakir, città roccaforte curda, alcuni attivisti hanno appiccato incendi e barricato le strade. Gas lacrimogeni sono stati usati dalle forze di polizia per respingere i manifestanti.

Medimex Bari 2015 the kolors

Medimex Bari 2015, i The Kolors sono la rivelazione musicale dell’anno

Halloween 2015 costumi originali, Heidi Klum Jessica Rabbit, halloween jessica rabbit

Halloween 2015 costumi originali: Heidi Klum si trasforma in un’incredibile Jessica Rabbit