in ,

Come eliminare le smagliature in modo naturale: ecco alcuni semplici consigli

Le vostre smagliature sono rosse o bianche? Dopo aver guardato bene il vostro corpo ed esservi documentati sulla differenza fra le due tipologie, ecco alcuni semplici consigli che dovete assolutamente sapere su come eliminare le smagliature in modo naturale sia che si trovino sulla vostra pancia, che sulle vostre cosce, oppure su glutei, seno o interno braccia

Il primo segreto per eliminare questi antipatici inestetismi è quello di attaccare le smagliature subito dopo la loro comparsa e di agire in fretta finché sono ancora rosse prendendovi cura della vostra pelle. Le zone più a rischio o appena colpite dalla comparsa di qualche cicatrice dovranno essere subito trattate con costanza; la pelle dovrà essere re-idratata e le andrà donata nuova elasticità e tonicità. Come? Attraverso impacchi o massaggi con creme ad hoc. Ci sono tante sostanze naturali che accorrono in aiuto delle donne, ma anche degli uomini disperati per via della comparsa delle smagliature.

L’olio di mandorle dolci, ad esempio, aiuta la pelle ad essere più elastica e a non lacerarsi. Grazie alla vitamina E, contenuta al suo interno, se applicato quotidianamente sulle smagliature, riesce ad aiutarne la scomparsa. Il gel di aloe vera, che di solito è usato per le cicatrici, aiuta anche in questo caso, magari con una minor efficacia rispetto all’olio di mandorle dolci, ma, comunque, se usato con costanza, magari insieme ad altri elementi, alla fine aiuta a raggiungere comunque un buon risultato. Se applicato insieme, ad esempio, al succo di limone potrebbe aiutare, grazie alla vitamina C, la produzione di collagene.

Fra i vari oli con cui massaggiare il proprio corpo ci sono anche quello di lavanda, di semi di lino e di cocco. Sia l’olio di lavanda che quello di semi di lino paiono essere i miglior alleati delle donne per eliminare le smagliature in modo naturale se le si prende per tempo finché sono ancora rosse. Entrambi, infatti, hanno capacità cicatrizzanti e tonificanti, ma soprattutto, aiutano la pelle a rinforzarsi e la stimolano a produrre collagene. Impossibile, poi, non menzionare l’olio di Argan, un olio di origine marocchina, abbastanza costoso, che però ha proprietà antiossidanti, nutrienti e cicatrizzanti. Adatto alla prevenzione e alla cura c’è anche l’oleolito alla calendula grazie alle sue proprietà emollienti.

Fra i più utilizzati, anche dalle donne in gravidanza, c’è, infine, il burro di karitè, che, come si consiglia abitualmente, deve essere applicato subito dopo la doccia ed aiuta non solo a curare, ma anche a prevenire la comparsa delle smagliature.

Tony Cairoli Monza Rally Show

Monza Rally Show 2016, Tony Cairoli è pronto: “Macchina fantastica, cercheremo di fare il massimo”

concorso polizia municipale piacenza

Concorso Vigilanza 2016 Abruzzo: bando per istruttori a L’Aquila, requisiti e scadenze