in

Elisabetta Canalis criticata per l’aborto spontaneo: Selvaggia Lucarelli la difende

Sono trascorsi appena due giorni dal triste annuncio di Elisabetta Canalis apparso su Twitter, che dava la notizia dell’aborto spontaneo del figlio che l’ex velina aspettava da Brian Perri. Elisabetta era al terzo mese di gravidanza e il piccolo sarebbe dovuto nascere il prossimo ottobre.

Selvaggia Lucarelli opinionista

Sono stati moltissimi i messaggi d’affetto e solidarietà giunti alla coppia, molti dei quali da parte di madri che hanno sperimentato lo stesso dolore e la stessa perdita della Canalis. Tra i tanti post però molti erano d’accusa nei confronti della futura mamma, che continuava a fare sport ignorando la sua fragile condizione.

A prendere le parti di Elisabetta è stata la famosa giornalista e blogger Selvaggia Lucarelli: “Molto bello il messaggio della Canalis e molto significativo di quella che è la ferocia della parte peggiore del web. Fino a tre giorni fa era seppellita di insulti dalle solite madri talebane che le rimproveravano il fatto di fare sport in gravidanza. Solita idiota presunzione di chi pensa di conoscere le regole della mamma perfetta e, soprattutto, la gravidanza e la maternità altrui. Mi auguro che tutte quelle poverette che giorni fa bacchettavano la Canalis si siano sotterrate assieme allo sterilizzatore per ciucci”. Questo è il post apparso questa mattina sul profilo Facebook di Selvaggia. Com’era prevedibile, questa aperta presa di posizione ha scatenato a sua volta molte critiche ma alla fine hanno prevalso le manifestazioni di solidarietà vero la Canalis.  

Francesca Rocco finale

Grande Fratello 13: Chicca e Giovanni in un nuovo programma Mediaset?

Mondiale Brasile 2014 gironi calendario giorno cinque: Germania-Portogallo