in

Elisabetta Canalis sconvolta per le foto rubate: ”Mi sono sentita spiata”

Il prossimo 19 giugno verranno processati Selvaggia Lucarelli, Guia Soncini e Gianluca Neri all’interno dell’inchiesta sul presunto hackeraggio delle caselle di posta di oltre 30 personaggi famosi: una delle vittime ha raccontato al settimanale Oggi la sua difficile esperienza. Elisabetta Canalis, in dolce attesa del suo primo figlio, ha svelato quello che le successe nel lontano 2010, quando venne a conoscenza del tentativo di vendita di alcune sue fotografie private scattate dell’ex compagno George Clooney.

Gli scatti sarebbero stati trafugati dalla casella mail della showgirl Federica Fontana, amica della Canalis, che da quel giorno non si è più sentita al sicuro con la tecnologia: “Mi sono sentita spiata nella mia vita personale e privata, perché non avevo più la certezza di cosa fosse pubblico e cosa no. Anche nei mesi successivi non ero più sicura nell’utilizzare la mail per comunicare con gli altri e sentivo di non potermi fidare di nessuno”. L’ex velina di Striscia la notizia perciò ha deciso di tutelarsi ed agire per vie legali, tentando di impedire ad altri di accedere ai suoi file più personali e privati.

Elisabetta Canalis, riponendo piena fiducia nelle autorità e nella risoluzione di questo problema, aggiunge poi che “il fatto che io sia un personaggio dello spettacolo non significa che io non debba essere tutelata come ogni cittadino e che le mie foto ed i dati personali, che non intendevo né intendo condividere pubblicamente, possano essere acquisiti, diffusi o, peggio ancora, posti in vendita a mia insaputa”.

Ilaria D'Amico e Gigi Buffon gossip

Ilaria D’Amico vola a Berlino dal suo Gigi Buffon: “Colpisco e torno”

Uominie e Donne trono over

Uomini e Donne gossip: Barbara De Santi e l’aperitivo per single