in ,

Elton John accusato di molestie verso la sua guardia del corpo: “Fatti toccare, sei un uomo stupendo”

Buccia di banana per Elton John? Di certo le accuse che gli sono state mosse contro non sono tra le più piacevoli. Sì, perché l’artista britannico deve rispondere di molestie e abusi nei confronti della sua ex guardia del corpo, Jeffrey Wenninger, rimasto fedele a John fino al settembre 2014 prima di decidere di rassegnare le dimissioni. Nello stesso mese, infatti, l’ex bodyguard ha presentato una denuncia spontanea alle forze dell’ordine nei confronti di Elton John per molestie sessuali: palpeggiamenti non richiesti e avances verbali fin troppo spinte, queste le motivazioni che hanno spinto Wenninger a passare per le vie legali.

Sul portale “New Musical Express”, però, è voluto intervenire il legale di Elton John, il dottor Orin Snyder, che ha sottolineato come: “È una causa priva di senso – ha ribadito l’avvocato della Rocket Entertainment Groupmossa solo da una guardia del corpo insoddisfatta del proprio salario e alla ricerca di pagamenti extra. Sono delle accuse false e che non hanno fondamento proprio perché, la stessa guardia del corpo, si è più volte contraddetta nei vari colloqui. Per noi si tratta solo di un abuso dettato dal sistema legale.”

Tra le accuse mosse da Wenninger all’artista britannico ci sarebbero parole molto forti come: “Tu, splendido uomo, fatti toccare da John” e tanti altri epiteti irripetibili. Inoltre, stando alle testimonianze dell’ex guardia del corpo, si sarebbe andati oltre le semplici avances verbali arrivando anche a contatti fisici che hanno fatto montare l’ira della guardia del corpo. Intanto, comunque, Elton John continua la propria carriera artistica e si appresta a vivere momenti indimenticabili anche in Italia con la sua tappa a Pompei (Clicca qui).

offerte di lavoro camerieri

Old Wild West e Wiener Hause: offerte di lavoro per cuochi e camerieri in varie città

Gianmaria Testa è morto: lutto nel mondo della musica per la prematura scomparsa del cantautore