in

Elton John, visita a sorpresa agli Uffizi in sedia a rotelle

Ieri, venerdì 11 aprile 2019, la popstar inglese Elton John era in visita agli Uffizi di Firenze. Il baronetto del pop ama immensamente l’Italia, non è la prima volta che sorprende i fan aggirandosi per la nostra bella penisola. Nel 2018 ha festeggiato i suoi 71 anni proprio nella nostra capitale. Il cantante si trova attualmente su una sedia a rotelle per via di una brutta distorsione alla caviglia, questo però non gli ha impedito di visitare gli Uffizi e ammirare le innumerevoli opere che contiene.

View this post on Instagram

Not even a sprained ankle could keep me away from seeing one of the most beautiful museums in the world.

A post shared by Elton John (@eltonjohn) on

La visita imprevista di Elton John agli Uffizi

Elton John era in visita con tutta la sua famiglia: il regista canadese David Furnish, con cui è sposato dal 2014, e i due figli, entrambi nati dalla stessa madre surrogata: Zachary, 9 anni, e Elijah, 6 anni. Ovviamente nella sua visita era accompagnato da diverse guardie del corpo e amici. Nel suo profilo Instagram Elton John esprime il suo amore per gli Uffizi, in un post tenerissimo in cui afferma “Nemmeno una distorsione alla caviglia poteva impedirmi di vedere uno dei musei più belli del mondo”

Ad accoglierlo è stato il  direttore degli Uffizi, Eike Schmidt. Prima di concludere la sua visita Elton John è andato sulla terrazza degli Uffizi a gustarsi un caffè espresso. All’uscita dal museo diversi fan l’hanno riconosciuto e lui non ha negato di scambiare quattro parole con loro. Nonostante l’immensità della sua popolarità Elton John è una persona di gran cuore. Sir Elton ha confidato ai turisti “Io amo Firenze” poi si è allontanato a bordo di una berlina nera.

Elton John


Leggi anche: Le 10 canzoni più belle per omaggiare Elton John

L’ultimo tour di Elton John toccherà anche l’Italia

Per chi ancora non avesse avuto occasione di vedere un concerto del baronetto del pop, c’è un’ultima possibilità. Elton John ha annunciato che il tour del 2019 sarà l’ultimo, poi si ritirerà dalla scena musicale. La buona notizia è che il tour toccherà anche l’Italia con due date 29 maggio 2019 all’Arena di Verona e 7 luglio 2019, Piazza Napoleone, Lucca.

papa ratzinger dimissioni come sta oggi

Atti di pedofilia nella Chiesa colpa del ’68? «Inizino a vergognarsi del silenzio in cui sono avvenuti»

Enrico Ruggeri: «Mi dà fastidio pensare che qualcuno mi veda e dica: ‘Io con quello ho tirato di coca’»