in

Emanuela Saccardi scomparsa a Piacenza: ipotesi molestatore, cosa sappiamo finora

Scomparsa a Paicenza: Emanuela Saccardi aveva uno stalker? A rileggere bene le parole pronunciate dalla figlia, in ansia da settimane per la sua sorte, verrebbe da ipotizzarlo. “Al lavoro alcuni clienti le facevano delle avances, le chiedevano il numero di telefono, forse lei si è infastidita e qualcuno si è arrabbiato”, queste le parole della ragazzina. Inquietante lo scenario che si prefigurerebbe qualora davvero la cassiera 47enne fosse caduta vittima di un molestatore. “Non è da lei sparire” – hanno assicurato i familiari – “forse qualcuno l’ha costretta”.

Emanuela Saccardi aveva uno stalker? Inquietanti dubbi e il giallo dell’auto

Cosa ci faceva l’auto di Emanuela, una Toyota Yaris di colore bianco, parcheggiata a Piacenza vicino Via del Pontiere, in direzione opposta rispetto al supermercato dove quella mattina come sempre doveva recarsi al lavoro? Nella vettura sono stati rinvenuti gli affetti personali della donna, borsa, chiavi e documenti, ad eccezione del suo cellulare che al momento risulta essere spento. Possibile che in auto ci fosse qualcun altro con lei che l’abbia costretta ad allontanarsi a piedi? Il mistero è fitto e le indagini finora non sono arrivate a niente di concreto. Elegante e dalla bella presenza, a detta della figlia Emanuela Saccardi al lavoro veniva ammirata dagli uomini i quali spesso osavano farle espliciti apprezzamenti. Possibile che qualcuno dei suoi presunti spasimanti l’abbia importunata fino a farle del male? Se lo chiedono i familiari. Lavoro, casa e famiglia, Emanuela era sempre molto impegnata e conduceva una vita frenetica; ultimamente era un po’ stressata e “si addormentava in poltrona”, ha riferito la figlia. Solo stanchezza o qualcos’altro tormentava questa donna? Interrogativi, al momento, senza risposta.

Emanuela Saccardi scomparsa: l’appello di Chi l’ha visto?

Sesso:F
Età:47 (al momento della scomparsa)
Statura:174
Occhi:castani
Capelli:castani
Abbigliamento:un giubbotto felpato grigio con cappuccio, un paio di jeans e stivaletti di pelle beige.
Scomparso da:Comune di Podenzano frazione San Polo (Piacenza)
Data della scomparsa:23/04/2019
Data pubblicazione:24/04/2019

“Emanuela Saccardi, 47 anni, vive con la sua famiglia a San Giorgio Piacentino (Piacenza). Lavora come cassiera in un supermercato di una nota catena nella frazione di San Nicolò, comune di Rottofreno in provincia di Piacenza. La mattina di martedì 23 aprile ha accompagnato i figli dalla nonna che abita a San Polo di Podenzano per poi recarsi a lavoro dove non si è mai presentata. La sua auto è stata ritrovata ieri in un parcheggio a Piacenza vicino al Po. Le chiavi della macchina adagiate sul cruscotto mentre la sua borsa con il portafoglio e i documenti all’interno del bagagliaio. Il cellulare non si trova. Potrebbe averlo con sé. Risulta comunque spento”.

Leggi anche: Emanuela Saccardi scomparsa a Piacenza, la figlia lo rivela solo adesso: accadeva sul posto di lavoro

Calciomercato Inter, arriva Marc Roca dall’Espanyol? Servono 40 milioni

“Uomini e donne”, Andrea Cerioli confessa la sua più grande fobia: «Ne ho paura veramente…»