in

Emanuele Filiberto di Savoia malattia, chiarimenti sul tumore: «Ho letto molte falsità!»

Nei giorni scorsi Emanuele Filiberto di Savoia aveva condiviso sui social uno scatto inequivocabile che lo vedeva con il braccialetto dell’ospedale al polso poco prima di operarsi. Ai follower aveva semplicemente spiegato: «Non è mia abitudine ma anticipo le speculazioni… Oggi mi rifaccio operare dello stesso problema che avevo avuto qualche anno fa… e che non voglio nominare. Tutto andrà bene! Ho il morale e sono fiducioso! Vi abbraccio!». Nessuna indicazione sul tipo di operazione, né altri dettagli. A distanza di qualche giorno il 46enne, figlio di Vittorio Emanuele e di Marina Ricolfi Doria, intervistato dal settimanale Gente, ha voluto fare chiarezza e ringraziare quanti gli sono stati accanto.

Emanuele Filiberto di Savoia malattia, i chiarimenti dopo l’operazione

Come ricorderete, qualche anno fa Emanuele Filiberto aveva dovuto fare i conti con un tumore al setto nasale, per il quale gli sono stati asportati ben tre quarti della cartilagine del naso e parte dell’osso. All’epoca il principe aveva invitato i fan a fare prevenzione per evitare spiacevoli sorprese. In tanti quindi hanno ipotizzato che il nuovo intervento riguardasse il male avuto nel 2011. Sospetti che trovano fondamento, in un certo senso, nelle parole di Emanuele Filiberto rilasciate a Gente: «Mi sono sottoposto non solo a una rimozione chirurgica, ma anche a un nuovo protocollo: nei tessuti interessati hanno iniettato un farmaco che dovrebbe agire sulla recidiva!», ha affermato il 46enne, che ha aggiunto: «Ho letto molte falsità su internet!». In realtà, a seguito di alcuni controlli l’equipe medica di Parigi che ha in cura il principe ha notato qualcosa che non andava: ecco dunque la necessità di un nuovo protocollo.

Emanuele Filiberto malattia: «Non è stato un intervento d’urgenza!»

«Prima cosa non è stato un intervento d’urgenza ma un’operazione programmata. E poi anche stavolta, per fortuna, si è trattato di un tumore benigno quindi non c’è stata la necessità di ricorrere a terapie successive!», ha dichiarato nell’intervista Emanuele Filiberto di Savoia, ottimista, ma consapevole che è sempre bene tenere sotto controllo il tumore anche se benigno. Già sui social, all’indomani dell’intervento, il volto noto della tv aveva rassicurato i follower e aveva voluto ringraziarli del sostegno ricevuto: «Grazie col cuore per tutti i vostri messaggi. Mi hanno dato forza e coraggio. Sono tornato a casa e sto bene! Qualche giorno di riposo poi… avanti tutta!».

leggi anche l’articolo —> Michelle Hunziker Instagram: «Ciappett di marmo? Vi svelo il mio segreto»

Francesca Verdini, la fidanzata di Salvini ‘beccata’ con un altro uomo

terremoto

Terremoto oggi in Toscana: scossa di magnitudo 3.1 a Forte dei Marmi