in ,

Emergenza immigrati, Matteo Salvini: “Accogliamoli nelle piattaforme Eni in disuso”

Sempre più radicale la posizione di Matteo Salvini sull’emergenza immigrati.  Il leader della Lega ha oggi commentato la situazione con un intervento a Radio Padania, alla quale ha proposto la sua idea per risolvere l’emergenza sulle coste italiane: utilizzare le piattaforme Eni in disuso per accogliere gli immigrati, direttamente in mare.

Ci sono numerose piattaforme dell’Eni in disuso in mare e sarebbe una soluzione non sciocca riadattarle a centri di sosta, di accoglienza e di identificazione in modo tale da non arrecare disturbo alla popolazione circostante“, ha dichiarato Matteo Salvini a Radio Padania. Il suo invito alle autorità competenti e al Governo è quello di studiare la fattibilità della sua proposta.

A tali dichiarazioni si aggiungono, sempre su Radio Padania, quelle sui pre requisiti che un immigrato dovrebbe possedere per essere accolto nel nostro Paese. Secondo Matteo Salvini, il governo di Matteo Renzi dovrebbe infatti ispirarsi al modello slovacco, per cui “se proprio dobbiamo accogliere immigrati, che siano di religione cristiana”, ha dichiarato il leghista.

 

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

vacanza settembre 205 low cost. Le offerte al mare dalle Canarie alla Croazia

Vacanze settembre 2015 low cost: offerte al mare, dalle Canarie alla Croazia

Funerali Vittorio Casamonica: scuse dei parenti al Papa, ma solo per la canzone del Padrino