in

Emergenza maltempo al Sud: fermi aerei e traghetti a Palermo e Napoli

Un forte vento di scirocco spazza tutto il sud Italia e promette di risalire per tutta la penisola.Da ieri sera chiuso l’aeroporto di della piccola isola di Pantelleria, il vento ha provocato danni all’aerostazione e rimarrà ancora chiuso per tutta la giornata di oggi. Alcuni voli per Palermo sono stati dirottati negli aeroporti di Trapani Birgi e per Catania, interrotti anche le corse dei treni da e per l’aeroporto, così come tutta la linea ferrata sulla costa tirrenica è inattiva.

Il vento soffia sino a 50 nodi orari, sono interrotti i collegamenti marittimi con tutte le isole minori, che risultano irraggiungibili già da ieri sera. Isolate le Eolie e le Pelagie.  Sullo stretto di Messina fermi i traghetti e gli aliscafi. Difficili i collegamenti nel golfo di Napoli a causa del mare molto agitato.

Gli aliscafi da Napoli e Messina sono fermi, e persino alcuni traghetti non sono  potuti partire. Si prevede un ulteriore peggioramento nel corso della giornata, che potrebbe il protrarre l’isolamento di tutte le isole reso ancora più pesante dalle continue interruzioni della corrente elettrica.

Seguici sul nostro canale Telegram

Calciomercato Inter, Cassano rescinde il contratto?

Direzione Pd, Matteo Renzi non interviene