in

Emergenza maltempo: la situazione aggiornata, le previsioni meteo per domani

Mentre ancora si piangono le vittime, trenta in una settimana, e si cercano di quantificare i danni causati dall’incredibile ondata di maltempo che da giorni imperversa sull’Italia, l’occhio corre sulle previsioni meteo per domani. Sì, perché non è finita. Il tempo sull’Italia resterà perturbato ancora per diversi giorni. C’è il rischio concreto di nuovi eventi catastrofici nei territori già duramente colpiti negli ultimi giorni e più fragili dal punto di vista idrogeologico.

Leggi anche –> Maltempo, strage in Sicilia: 12 morti a causa delle esondazioni

Il premier Conte: «Decreteremo lo stato d’emergenza»

«Per le vicende di questi giorni ho già annunciato che la prossima settimana decreteremo lo stato di emergenza per tutte le regioni che l’hanno richiesta. Adotteremo i provvedimenti di emergenza e daremo le prime somme necessarie. Le regioni più  colpite sono la Sicilia, la Calabria, la Sardegna, il Veneto, le province autonome di Trento e Bolzano, il Friuli Venezia Giulia e il basso Lazio». Lo ha annunciato il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa in Prefettura a Palermo, dopo aver visitato i luoghi della tragedia di questa notte costata la vita a 10 persone. «Dalle regioni più afflitte le richieste ci sono già pervenute» ha fatto sapere il Presidente del consiglio che poi ha parlato di cifre, soldi messi sul tappeto per intervenire con urgenza. «Per quanto riguarda il dissesto idrogeologico abbiamo già messo a disposizione del Ministero dell’Ambiente un miliardo, per pervenire a una sicurezza del territorio e anche per proteggere e salvaguardare vite umane. E 59
milioni per l’Autorità di bacino, per regolare i flussi d’acqua».

Le previsioni meteo per domani, lunedì 5 novembre

Intanto come abbiamo detto le previsioni meteo per domani lunedì 5 novembre non promettono nulla di buono. Al Nord fin dal mattino sono previste piogge di debole o moderata intensità su tutte le regioni, ad eccezione di Appennino settentrionale e Romagna. Nel pomeriggio ancora piogge e acquazzoni diffusi, anche intensi sul Triveneto. In serata il maltempo resterà localmente intenso su Friuli e Alpi orientali così come su Piemonte occidentale e Valle d’Aosta, dove le precipitazioni potranno essere da moderate a forti. Al Centro al mattino il tempo sarà in peggioramento su Lazio e bassa Toscana con temporali in estensione dai settori costieri alle zone interne. Al pomeriggio i fenomeni si estenderanno alle restanti regioni con di moderata intensità eccetto che sulla costa adriatica dove saranno deboli o assenti. In serata persistono condizioni di generale instabilità su Toscana, Umbria e Lazio con residue piogge sparse, più asciutto altrove.

Al Sud e sulle Isole al mattino piogge e acquazzoni sparsi su Campania, Molise, Basilicata, Puglia e Sardegna, mentre altrove il tempo sarà più variabile. Al pomeriggio invece ci saranno piogge sparse solo su Campania, Puglia meridionale e Sardegna, mentre sulle altre regioni uscirà addirittura il sole. In serata è infatti previsto tempo in generale miglioramento su tutte le regioni con cieli sereni o poco nuvolosi e residue piogge solo sulla Puglia meridionale.Si ringrazia Centro Meteo Italiano per il consueto bollettino. Qui sopra vedete la mappa delle precipitazioni nelle prossime 24 ore, basata su uno dei modelli di previsioni più precisi (Bolam-Gfs di Lamma Toscana). Le zone più a rischio per via degli elevati accumuli di pioggia saranno ancora una volta il Veneto, il Friuli Venezia Giulia e il Lazio, giù duramente colpiti nei giorni scorsi e, ancora, Piemonte e Valle d’Aosta.

Leggi anche –> Rientro Ponte Ognissanti, autostrade in tilt: il traffico in tempo reale

Written by Andrea Monaci

48 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it, ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto tra gli altri per il "Lavoro e Carriere" e "Il Secolo XIX". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

“Uomini e donne”, Jack Vanore assente in trasmissione: «È stato un momento molto tosto. Ho ancora parecchia paura!»

al bano problemi di salute

Al Bano condizioni di salute: l’annuncio ufficiale dei familiari, giallo risolto