in

Emma Marrone fa un bilancio della sua vita sentimentale e ammette: “L’ho appesa al chiodo”

Dopo un performance non proprio esaltante all’Eurovision Song Contest ed un ventunesimo posto in classifica da dimenticare, Emma Marrone torna nei ranghi di una vita fatta di musica e di contatto con il pubblico, ma sulla sfera privata non ha dubbi ed ammette: “L’ho appesa al chiodo“. Una conclusione sofferta dopo mille delusioni ed un unica grande soddisfazione: l’amore viscerale per il suo lavoro.

emma marrone camionista

La cantante salentina ha parlato della sua vita professionale in una lunga intervista rilasciata alla trasmissione Dimmi quando, in onda su Deejay tv, ed ha abilmente cercato di dribblare le domande sulla sua sfera più intima e privata, quella di una Emma sfortunata e troppe volte lasciata. Ormai la cantante ha deciso di prendersi una pausa dopo le cocenti delusioni che ha dovuto sopportare in questi anni, da Stefano De Martino, che l’ha lasciata senza pentimenti per poi convolare a giuste nozze con Belen Rodriguez, o l’attore Marco Bocci, anche lui in procinto di sposarsi con la collega Laura Chiatti. Delusa ed amareggiata, ad Emma non rimane altro che incassare i colpi ed arrendersi, almeno per il momento, ad una vita da single e consolarsi con il lavoro e il suo amato pubblico. Emma non ha mai fatto mistero di una sorta di ‘missione’ che la porta sempre a dare il massimo sul palco per soddisfare le aspettative dei suoi fan e regalare uno spettacolo indimenticabile e, come nel suo stile, ammette che per lei è “quasi come fare l’amore con 11mila persone“.

La sua partecipazione all’Eurovision Song Contest è stata accompagnata da mille critiche e polemiche, dalla sua posizione in classifica ad una performance al limite del cattivo gusto, in cui ha mostrato i suoi slip dorati, ed una padronanza della lingua inglese non proprio esaltante che ha scandalizzato un po’ tutti. Ma Emma alza la testa e risponde per le rime, sottolineando che però nulla le si può dire sul modo di esprimersi in italiano: “Non sarò un cervello sveglissimo, però i congiuntivi li metto ancora in ordine“.

Seguici sul nostro canale Telegram

real uefa

Il Real Madrid vince 4-1 la Champions League contro l’Atletico (video highlights)

Zaini: cioccolato per i Mondiali 2014