in

Emma Marrone Facebook: la cantante esprime il suo cordoglio per la strage in Francia

Una notte indimenticabile, una notte che entrerà nella storia mondiale. Sette attentati nel cuore di Parigi hanno colpito i francesi. Una tragedia che ha richiamato l’attenzione del mondo intero; sui social sono stati e sono numerosi i post dedicati a Parigi e alla Francia per esprimere la vicinanza e anche i Vip non hanno esitato. La nota cantautrice Emma Marrone, appurata la tragica notizia, non ci ha pensato due volte e ha pubblicato sui social il suo pensiero di vicinanza e riflessione.

Emma Marrone ha spiazzato tutti con il suo post sulla sua pagina personale di Facebook. A colpire non solo le parole di vicinanza, di sconforto, amarezza e paura, ma l’immagine che accompagna il testo , un’immagine completamente “nera”, nessuna illustrazione che ricordi la Francia o Parigi, solo il testo la fa da padrone.Ecco le sue parole:Leggo solo ora del disastro a Parigi … E mi chiedo dove arriveremo ? Il terrore e la distruzione non conoscono frontiere .. Non si deve morire in nome di nessun dio .. Di nessuna ideologia .. Per nessuna bandiera .. Il pensiero libero e la libertà per me sono sinonimi di vita, ognuno dovrebbe avere la possibilità e il diritto di essere e di pensare e di vivere senza la paura di morire per la mano di qualcun altro . L’odio ha gettato le fondamenta nella vita di quasi tutti noi .. L’odio vince sulla vita .. L’odio ci ha messo tutti contro .. A partire dalle stronzate fino ad arrivare alle cose più importanti .. Facciamoci tutti delle domande.. Ragioniamo e cerchiamo di capire quanto ogni singola nostra azione scaturisce una reazione .. C’è troppa devastazione .. C’è poco equilibrio .. Il culto della morte non può vincere sul culto della vita .. Ognuno di noi ha il dovere di cambiare e migliorare la vita di tutti. ‪#‎Parigi‬ ‪#‎nelcuore‬”.

Emma Marrone ha sicuramente concentrato il suo messaggio sulla strage avvenuta per mano dei terroristi che hanno colpito il cuore della città francese dove vi sono oltre 120 i morti. Una vera e propria carneficina. La Marrone ha posto degli interrogativi ricordando l’importanza della libertà e sottolineando come l’odio prevarica sulla vita dell’uomo.

Parigi attacco terroristico news

Parigi attentato terroristico: salvo grazie al telefonino allo Stade de France

Attentati Parigi: potrebbe saltare l’amichevole Inghilterra – Francia