in

Emma Marrone pronta a diventare zerbino per l’uomo giusto ?

Deve **** il cervello. Allora posso diventare uno zerbino”. Autoironica, energica, ma soprattutto schietta e diretta. Ecco come Emma Marrone ha affrontato l’intervista su Tu Style in cui, alla fine, le è stato chiesto di tracciare l’identikit del suo uomo ideale. Ebbene colui che non la farà soffrire come hanno fatto Stefano De Martino, ora sposato con Belen Rodriguez da cui ha avuto il piccolo Santiago, e Marco Bocci, che si sposerà domani con Laura Chiatti, deve essere in grado di mandarle in acqua il cervello, deve poterle fare provare emozioni talmente forti in grado di ridurla uno zerbino. Eh, forse, però, zerbino è un po’ troppo. Con il suo bel carattere sarà difficile che Emma si riduca a zerbino, ma soprattutto sarà impossibile che il suo futuro compagno voglia cambiare il suo lato forte, quel lato che la fa o amare o odiare.

emma marrone cattelan

La giovane cantante che quest’anno ha consegnato il testimone di coach della squadra Bianca a Moreno Donadoni per dedicarsi al suo disco e che ha all’attivo ben undici dischi di platino, su Twitter e Facebook, dove è particolarmente attiva, riceve costantemente il sostegno dei suoi fan, ai quali si concede senza remore quasi come a ringraziarli di tutto il loro sostegno, ma anche tutto il sarcasmo e la pungente ironia dei detrattori che continuano ad attaccarla qualsiasi cosa dica e che la portano a farsi una domanda su tutte: “Che problemi avete?”.

Nell’intervista, però, emerge un’ Emma sicuramente ferita dalla critiche ma per nulla desiderosa di cambiare per via di chi non l’apprezza perché: “non se ne parla proprio. Ci ho messo 30 anni a diventare quella che sono, nel bene e nel male. Sono impulsiva, diretta? Pazienza, però non do coltellate nella schiena”.

amici

Tale e Quale Show anticipazioni: ci provano anche Valerio Scanu e Greta Manuzi

Attore

Nicolas Cage nonno in estasi del piccolo Lucian August