in

Emma Muscat Instagram, minigonna inguinale e reggiseno in pizzo: «Così mi fai morire»

Artista a 360 gradi Emma Muscat delizia i followers sul proprio account Instagram di scatti sempre più audaci e bollenti, in grado di cambiare l’umore degli utenti. Ne è un esempio l’ultimo, per il quale molti uomini perderebbero la testa ma altrettante donne hanno certamente perso l’autostima. E non lo nascondono tra i commenti, inno alla bellezza della cantante maltese. Raggiunto il successo anche in Italia grazie alla partecipazione ad Amici, Emma era già nota sia nella sua terra che in Inghilterra, dove si è affermata grazie al talento musicale e alla bellezza, affatto inosservata.

Emma Muscat Instagram: timida nella vita, una tigre sul palco

I lunghi capelli biondi e lo sguardo magnetico della Muscat nascondono una profonda timidezza che Emma riesce ad abbattere solo quando va in scena. Sul palco, la ventenne – ex fidanzata di Biondo – riesce ad essere completamente sé stessa, scaricando quella riservatezza e introversione che l’accompagnano invece nella vita privata. Apparentemente ‘sfacciata’ e sicura di sé la Muscat si mostra in una veste decisa e aggressiva anche nell’ultimo scatto Instagram. Un’immagine in bianco e nero che ha fatto traballare il social. L’occasione è l’appuntamento per l’ultimo dell’anno: “Ragazzi – chiede Emma – come state passando le vostre vacanze? Il 31 dicembre passiamo insieme l’ultimo dell’anno a La Spezia in Liguria? Ci vediamo in Piazza Giuseppe Verdi dalle 23! Vi aspetto lì”.

emma muscat instagram

“Una regina”, “Che bomba che sei”

Un completino apprezzatissimo scelto per invitare i followers alla notte più spumeggiante dell’anno: minigonna inguinale in pelle e reggiseno con inserti in pizzo esaltano le forme della Muscat, intenta a scendere una scala mobile. “Aaww”, le esclamazioni di meraviglia non mancano. “La tua bellezza è infinita”, “Che bona che sei”, “Mamma che bella”, “Sei illegale eh”, “Così mi fai morire però”, “Cosa sei Muscat”, “Che fi**na”, “Io sono innamorato”, “Perfetta”. E poi ancora: “Una regina”, “Che bomba che sei”. Ripetutissimi i riferimenti all’autostima: “E anche oggi riprendiamo l’autostima domani. Grazie Emma”, “Beh ho perso tutta l’autostima ragazzi, addio”, “Autostima ha abbandonato la chat”, “Ogni tua foto= autostima va via. Grazie”.

Leggi anche —> Elisabetta Gregoraci Instagram, “che roba” in bikini insieme alla sorella: «Che doppie bombe!»

Mila Suarez Instagram, curve strizzate nel bikini: «Irresistibile!»

Naike Rivelli

Naike Rivelli Instagram, senza veli coperta da luci al led: «Occhio a non fulminarti la patata»