in

Emma Watson nel nuovo film di Alejandro Amenábar

In attesa di vederla in Noah uno dei film più importanti e discussi film della prossima stagione al fianco di Russell Crowe, Jennifer Connelly e Douglas Booth  è un momento d’oro per Emma Watson. L’attrice, modella e stilista britannica che ha raggiunto la fama mondiale grazie al personaggio di Hermione Granger nella popolare saga cinematografica di “Harry Potter” è entrata a far parte del cast di “Regression” il nuovo film del regista cileno di nascita ma spagnolo d’adozione Alejandro Amenábar. La Watson, assieme ad Ethan Hawke, sarà protagonista di un thriller psicologico dove un padre è accusato di un crimine che non ha memoria di aver commesso. Emma Watson2

La notizia che è stata confermata dal giornale digitale The Wrap, ha raccolto le dichiarazioni dell’attrice che si dice entusiasta di Alejandro (Amenábar) e del suo lavoro e di poter collaborare con lui. La giovane si dice anche emozionata per la sfida, come attrice, che questo personaggio le darà per esprimersi al meglio e non vede l’ora d’iniziare.

Quindi la raggiante Emma Watson fa bene a sorridere non solo in ambito professionale ma anche dal punto di vista personale. L’attrice ha ritrovato la serenità e l’amore grazie al giocatore di rugby 21enne Matt Janney, dell’Università di Oxford, con il quale ha condiviso numerosi momenti romantici.

Seguici sul nostro canale Telegram

Brad Pitt e Scarlett Johansson senza trucco: anche le stars di Hollywood sono belle al naturale

Deborah Amici 13

Amici 13, anticipazioni di sabato 8 febbraio: litigata furiosa per l’inedito