in ,

Emmanuel Macron guardia del corpo: chi è Makao, l’omone che protegge la vita del Premier francese (FOTO)

Dura la vita di Emmanuel Macron, il nuovo Presidente della Francia. In meno di ventiquattro ore si è visto rubare la scena da due suoi “fidi alleati”: prima la moglie, Brigitte, la Premiere Dame che ha disegnato una trama perfetta per la vittoria dell’enfant prodige alle Presidenziali in Francia 2017. Poi, da qualche ora, a diventare protagonista della scena francese non è Emmanuel Macron in prima persona: sì, perché dopo l’elezione del politico 39enne tutti sono incuriositi su chi sia quell’omone che gli ronza sempre intorno. Di chi parliamo? Ma certo, della sua guardia del corpo. Emmanuel Macron può star tranquillo e dormire sonni sereni: finché avrà come body-guard il buon Makao, 213 centimetri di altezza, non avrà di che temere per la propria incolumità. Ma chi è Makao? L’omone che solo a vederlo in TV fa terrorizzare possibili “folli” attentatori? Vediamo insieme alcune curiosità.

—> Tutto su Emmanuel Macron

Chi è Makao, la guardia del corpo di Emmanuel Macron

Chi è Makao, la guardia del corpo del nuovo Presidente della Francia, Emmanuel Macron? Come già detto il primo aspetto del body-guard che risalta agli occhi è la sua stazza: 213 centimetri di altezza e una massa corporea che supera di gran lunga i 120 chilogrammi. Makao, congolese nato a Kinshasa, da nove mesi segue come un ombra il presidente Emmanuel Macron.

Makao il Golia

Un soprannome di tutto rispetto per Makao, la guardia del corpo di Emmanuel Macron. I giornali transalpini che hanno seguito le elezioni presidenziali francesi, vinti dal candidato di En Marche! al cospetto della rivale Marine Le Pen, non si si sono lasciati sfuggire questo fenomeno “virale” qual è Makao. E il suo soprannome non lascia spazio a interpretazioni: Golia.

Fonte foto: Twitter

Makao e quel look “stravagante”

Altro aspetto che non passa inosservato con Makao è quel suo look inconfondibile: barba con un pizzetto curato nei minimi dettagli e un tocco di bianco. Analogo risultato per le sopracciglia: rasate anche queste e sempre con una leggera sfumatura di bianco. Mentre i capelli sono prettamente rasati con un taglio tipicamente afro.

Makao, l’uomo più ricercato dai fan di Macron

Paradossale: un candidato alle Presidenziali che vede rubarsi la scena dal proprio bodyguard. Succede anche questo a Emmanuel Macron che deve fare i conti con l’attrattiva chiamata Makao. Lo scorso 6 maggio, per esempio, la giornalista della France Press, Marie Dhumieres, che ha seguito la campagna elettorale di Macron, ha fotografato Makao a un evento pubblico con il candidato. “Facevano tutti la fila per un selfie con lui” ha scritto la reporter su Twitter.

Olio di cocco: benefici e proprietà per i denti e il cavo orale

Olio di cocco: benefici e proprietà per i denti e il cavo orale

pensioni d'oro

Pensioni 2017 news: Ape social e Quota 41, quali gli emendamenti più richiesti alla manovra bis?