in ,

Chi è Emmanuel Macron, lo sfidante di Marine Le Pen per la poltrona di Presidente in Francia (FOTO)

Chi è Emmanuel Macron, lo sfidante di Marine Le Pen per la poltrona di Presidente in Francia come erede di François Hollande? Sarà lui il nome scelto dai cittadini francesi giorno 7 maggio 2017 dopo l’esito del primo turno? Ma cosa sappiamo su Emmanuel Macron? Qual è la storia politica del candidato per la lista “En Marche!”? Ecco tutte le curiosità che dobbiamo sapere per conoscere al meglio il possibile futuro Presidente della Francia.

Elezioni Francia 2017 —> Live Blog di UrbanPost

  • Emmanuel Macron En Marche: il programma politico

Emmanuel Macron, qual è il programma politico del leader del partito En Marche? Qual è la sua ideologia politica? La collocazione politica è centrista. Macron si caratterizza per un orientamento di centro-sinistra ma per una collocazione di centro che secondo le parole di Macron gli permetterebbe di guardare sia alla destra che alla sinistra. È stato spesso paragonato al partito spagnolo Ciudadanos. L’orientamento è europeista, risponde alle richieste del liberalismo e della Terza Via.

  • Emmanuel Macron età, moglie e figli

Cosa sappiamo sulle note biografiche di Emmanuel Macron? Il candidato alle presidenziali in Francia che dovrà fare i conti con Marine Le Pen al secondo turno delle elezioni, previsto giorno 7 maggio 2017, è nato ad Amiens il 21 dicembre 1977. Attualmente ha 39 anni, ma è prossimo ai 40 anni. Il candidato Emmanuel Macron è sposato con Brigitte Trogneux dal 2007 e ha una figlia, o meglio figliastra: Macron è il patrigno di Tiphaine Auzière, nata dal primo matrimonio di Brigitte.

 

  • Emmanuel Macron carriera politica

Qual è la carriera politica di Emmanuel Macron? Il candidato di En Marche! si è formato culturalmente all’Università di Parigi-Nanterre, all’Istituto di studi politici di Parigi (Sciences Po) e all’École nationale d’administration (ENA). È stato ispettore delle finanze e dal 2008 banchiere d’affari presso Rothschild, mentre il 26 agosto 2014 ha ricevuto il suo primo incarico politico di ministro dell’Economia, dell’Industria e del Digitale nel secondo governo di Manuel Valls, carica tenuta fino al 30 agosto 2016. In questa data  ha rassegnato le dimissioni in previsione di una sua candidatura alle attuali presidenziali con En Marche!. Ha fondato questo partito il 6 aprile 2016.

  1. Emmanuel Macron al fianco di François Hollande

Emmanuel Macron, nella sua carriera politica, ha incontrato François Hollande nel 2006 e impegnato al suo fianco a partire dal 2010. Al momento dell’elezione presidenziale del 2007, fa parte del gruppo “les Gracques”, composto da ex dirigenti e alti funzionari, che hanno chiesto un’alleanza fra Ségolène Royal e François Bayrou. Ha provato in seguito a candidarsi con il PS per le elezioni legislative in Piccardia. Tuttavia i socialisti della Piccardia non lo hanno scelto quindi non si è candidato. 

  1. Il ruolo di Ministro dell’Economia

Emmanuel Macron, nell’agosto del 2014, è stato nominato ministro dell’economia, dell’industria e del digitale nel governo Valls II, sostituendo Arnaud Montebourg.

Domenica Live Malena in lacrime

Malena a Domenica Live: l’ex naufraga piange nel salotto di Barbara d’Urso

Chi è Marine Le Pen, la figlia d’arte pronta a diventare Presidente della Francia (FOTO)