in

Emmy Awards 2014: Ecco tutti i favoriti

Come “Miglior Serie Drammatica” s’impone “Breaking Bad” e a seguire “True Detective” con Matthew McConaughey e la serie cult “Game of Thrones” . La storia del politico corrotto, interpretato dal convincente Kevin Spacey in “House of Cards”, si piazza al quarto posto. C’è anche “Downton Abbey” che rimane la serie televisiva “non americana” con più candidature nella storia del Premio e a chiudere la lista c’è la serie cult americana, per eccellenza, “Mad Men”.Emmy 2014

Per la categoria “Miglior Serie Comica” occupa il primo posto “Orange is the New Black” targato Netflix che è stato il più visto in America. Buone chance le può avere la commedia satirica “Veep” seguita, a strettissimo giro, da “Modern Family”, già vincitore di quattro Emmy consecutivi.

Matthew McConaughey, già vincitore dell’Oscar quest’anno, nella categoria “Miglior Attore in una serie drammatica” è il grande favorito per la sua interpretazione in “True Detective”. Seguono Woody Harrelson, ‘socio’ di McConuaghey nella stessa serie, Jon Hamm di “Mad Man” e Jeff Daniels di “Newsroom”. Nella categoria come “Miglior Attrice in una serie drammatica” c’è la sobria e favorita Robin Wright che interpreta la fredda moglie del protagonista in “House of Cards” e che ha già conquistato il Golden Globe. Segue Julianne Margulies la star di “The Good Wife”, poi c’è la convincente Claire Danes, per la sua interpretazione di un’agente della Cia in “Homeland”. Ed inoltre ci sono: Kerry Washington di “Scandal”, Lizzy Caplan di “Masters of sex” e la glaciale Michelle Dockery di “Downton Abbey”.

le collaboratrici di Prince

Prince ritorna il 30 settembre con due album

Moda capelli 2014 5 idee per portare i fiori tra i capelli

Acconciature 2014: 5 modi per portare i fiori tra i capelli