in ,

Emmy Awards 2016: il meglio e il peggio dal red carpet

Si sono svolti nella notte italiana, con una parata di stelle delle serie tv più amate dal pubblico internazionale, gli Emmy Awards 2016; le premiazioni come di consueto sono state precedute dal red carpet che ha visto le più belle e famose attrici di serie tv calcare il tappeto rosso del Microsoft Theatre di Los Angeles. Alcune sono state davvero impeccabili con abiti di gala assolutamente splendidi, altre invece complice forse la giovane età, hanno davvero lasciato a desiderare con i loro outfit. Scoprite qui tutti i vincitori degli Emmy Awards 2016 ma soprattutto gli outfit più belli e quelli invece davvero poco azzeccati del red carpet di questa notte.

emmy awards 2016 red carpet, emmy wards 2016, emmy 2016, emmy 2016 red carpet, emmy 2016 vestiti, emmy 2016 vestiti attrici, emmy 2016 vestiti belli, emmy 2016 vestiti brutti,

Tra le più belle che hanno sfilato questa notte sul red carpet degli Emmy Awards 2016 certamente l’ex Veronica Mars Kristen Bell che con un abito fiorato ma davvero sensuale e principesco ha lasciato tutti a bocca aperta; tra le più sensuali certamente la storica Sofia Vergara di “Modern Family”, una bellezza latina inconfondibile, soprattutto se indossa un abito luccicante firmato Versace. Più spagnoleggiante ma comunque davvero elegante Michelle Dockery di “Downton Abbey” con il suo abito bianco e nero firmato Oscar De la Renta: il sandalo nudist un vero dettaglio di classe. Tra le belle della serata al Microsoft Theatre anche Sarah Paulson, Miglior Attrice Protaonista per una miniserie con “The People vs. O.J. Simpson: American Crime Story”, che ha sfoggiato un luccicante abito verde con un profondo scollo a V sulla parte frontale.

emmy awards 2016 red carpet, emmy wards 2016, emmy 2016, emmy 2016 red carpet, emmy 2016 vestiti, emmy 2016 vestiti attrici, emmy 2016 vestiti belli, emmy 2016 vestiti brutti,

Tra le meno azzeccate invece sul red carpet degli Emmy Awards 2016 le protagoniste della serie tv “Game Of Thrones” che probabilmente credevano di essere ad una festa punk rock più che sul red carpet di uno degli eventi più importanti dello star system americano. La giovane Maise Williams ad esempio ha sfoggiato oltre che una pettinatura e un trucco del tutto discutibili, un abito nero e a fiori più adatto ad una festa tra liceali che ad un red carpet; lo stesso vale per la collega Sophie Turner che ha calcato il tappeto rosso degli Emmy 2016 con un abito in pizzo trasparente nero che appariva molto più una camicia da notte e un trucco dark davvero poco felici per un’occasione del genere. Un po’ scialba invece l’attrice Emilia Clarke, definita lo scorso anno come la donna più sensuale dell’anno: il vestito color carne completamente liscio ha davvero spiccato poco sul red carpet: che abbia preso spunto dalla protagonista del suo ultimo film, “Io prima di te”? Chiude davvero con l’outfit più brutto del red carpet degli Emmy Awards 2016 Sarah Hyland di “Modern Family” che ha sfoggiato un abito senza spalline con una lunga coda ma corto nella parte frontale al quale ha abbinato un paio di pantaloni neri: forse dovrebbe chiedere consiglio alla sua collega Sofia Vergara per gli outfit delle occasioni importanti.

emmy awards 2016 red carpet, emmy wards 2016, emmy 2016, emmy 2016 red carpet, emmy 2016 vestiti, emmy 2016 vestiti attrici, emmy 2016 vestiti belli, emmy 2016 vestiti brutti,

Foto: Instagram

Zanardi argento Paralimpiadi Rio 2016

Paralimpiadi Rio 2016, medagliere Italia: da 20 anni mai così in alto

Higuain Juventus scommessa tifoso Napoli

Voti Fantacalcio 4a giornata, il lunedì inizia male: le 5 sfighe della settimana