in

Empoli-Milan: probabili formazioni quarta giornata di Serie A

C’è stata poco spazio per provare ma Pippo Inzaghi ha sempre dimostrato di avere le idee molto chiare. Rispetto alla formazione vista perdente sabato contro la Juventus ci saranno almeno quattro volti nuovi. Dopo 3 gare con pochissimi cambi è ora di far rifiatare alcuni giocatori apparsi un pò stanchi sabato: soprattutto in mediana dove ci sarà l’esordio del giovane Marco van Ginkel, in prestito dal Chelsea, arrivato con tanti buoni propositi del quale Inzaghi ne ha esaltato le qualità in conferenza stampa. Quello milanista è un centrocampo di corsa, grinta e muscoli che però sente la mancanza di uno che detta i tempi come Montolivo( per lui procede il lento recupero, si parla di ancora 3 mesi di stop) e ha sofferto parecchio contro il pressing bianconero. La presenza del giovane talento olandese potrebbe aiutare a gestire meglio la palla nelle situazioni più intricate.   Ignazio Abate

In porta ci sarà ancora Abbiati, mentre cambia la coppia centrale: con Alex ancora indisponibile, Rami torna ad accomodarsi in panchina, al suo posto il rientrante dalla squalifica Bonera. I terzini saranno ancora a destra Abate, a sinistra De Sciglio. Come detto, si cambia in mediana, con van Ginkel che dovrebbe prendere il posto di Muntari e andare a piazzarsi in mezzo per gestire meglio la squadra. Si cambia anche in attacco: Menez farà largo a Fernando Torres al centro dell’attacco mentre Bonaventura dovrebbe prendere il posto di El Sharaawy, confermato Honda sulla destra. Per quanto riguarda l’Empoli qualche dubbio per mister Sarri con Rui che si gioca il posto con Laurini e Tonelli così come Moro e Vecino si giocano una maglia da titolare. Difficile il ritorno di Maccarone che si è allenato bene ma non è ancora al meglio: a far coppia con Tavano dunque ancora Pucciarelli. Appuntamento questa sera alle 20. 45 al Castellani di Empoli, dirige la gara il signor Calvarese di Teramo.

Empoli(4-3-1-2) Sepe; Laurini, Tonelli, Rugani, Hysaj; Vecino, Valdifiori, Croce; Verdi; Tavano, Pucciarelli.

Milan(4-3-3) Abbiati; Abate, Zapata, Bonera, De Sciglio; Poli, van Ginkel, De Jong; Honda, Torres, Bonaventura.

 

Ballarò anticipazioni: stasera la puntata ‘Lavoro, crescita, futuro: un Paese senza?’

Brescia: 30enne uccisa a coltellate. I Carabinieri sulle tracce del marito