in ,

Empoli Sampdoria 1-1, Eto’o salva Mihajlovic ma Europa League più lontana

La missione in toscana per Empoli Sampdoria, da parte della squadra di Mihajlovic è fallita: il pareggio ottenuto sul campo dello Stadio Castellani significa Europa League più lontana. A Pucciarelli al 57′ minuto, risponde Samuel Eto’o al 92′. Col solo pareggio ottenuto, le speranze dei blucerchiati, adesso, restano legate ai problemi che sta avendo il Genoa con la licenza UEFA. Infatti, nonostante l’1-1, la Samp continua ad essere in corsa per l’ultimo posto buono per andare in Europa League. La gara di oggi, comunque, ha dimostrato come la squadra di Mihajlovic sia arrivata alla fine del campionato con le pile quasi del tutto scariche.

Già dai primi minuti, l’Empoli è riuscito a imporsi (grazie al grande lavoro di Sarri), sfiorando il gol a 50 secondi dal fischio d’inizio con Rugani, al terzo minuto con la traversa colpita da Vecino e al 7′ minuto con la rivelazione Saponara che, a tu per tu col portiere, si è fatto parare l’occasione che sarebbe potuta valare l’1 a 0. Il solo Muriel non può bastare ad una Samp che sbatte contro al muro composto da Rugani e Barba e concretizza un’altra occasione da gol, quando dopo una buona combinazione tra Croce, Hysaj e Pucciarelli, l’attaccante piemontese Maccarone si ritrova di fronte a Viviano, non sfruttando però l’occasione e sparando la palla alta.

Il secondo tempo riparte con lo stesso copione del primo tempo: l’Empoli gioca meglio, si chiude e riparte alla grande e al 57′ minuto arriva il gol di Manuel Pucciarelli che sblocca la partita, dopo una splendida azione costruita dal trio Pucciarelli-Saponara-Maccarone. La Samp, ancora a lungo sottotono, ritrova un po’ di freschezza grazie ai cambia effettuati da mister Sinisa che inserisce, dopo l’ingresso di Samuel Eto’o, anche Duncan e Correa. La Samp cresce negli ultimi minuti e quando Muriel serve Eto’o al 92′ minuto, Viviano non può farci nulla e subisce la rete che archivia il match sull’1 a 1.

L’Empoli, è il caso di dirlo, ottiene soltanto un misero pareggio quando, in realtà, avrebbe meritato qualcosina in più. Per la Samp, invece, un punto insperato in una partita giocata non troppo bene. L’Europa League si allontana, ma qualche speranza c’è ancora.

 

estate make up

Make up estate 2015: gli ombretti ideali in base al colore degli occhi

Formula 1 2016 GP Messico

Formula 1, GP Monaco 2015: vince Rosberg, Vettel davanti ad Hamilton