in

Ennio Fantastichini morto: l’attore stroncato dalla leucemia, aveva 63 anni

Morto Ennio Fantastichini, l’attore viterbese aveva 63 anni. Secondo le prime informazioni trapelate, sarebbe stato stroncato dalla leucemia. L’artista è morto a Napoli. Lo scorso 14 novembre si era venuti a sapere di un suo ricovero d’urgenza per presunta grave forma di polmonite. Grande professionista, Fantastichini non si sentiva mai arrivato e mai ha perso la sua autoironia: “Speravo che, invecchiando, aumentasse oltre all’età anche l’autostima. Non è così: quando si è giovani si ha diritto di sbagliare, alla mia età non è concesso sbagliare”.

Ennio Fantastichini ricoverato d’urgenza dal 14 novembre

“È sottoposto comunque a cure intensive somministrate dall’equipe del professor Giuseppe Servillo che però non hanno voluto rilasciare dichiarazioni riguardo alla prognosi. I questi casi aumentano in relazione a fattori specifici e aspecifici, come la sensibilità dei microrganismi agli antibiotici e lo stato del sistema immunitario che può risentire di patologie acute, croniche preesistenti. Da quanto trapela si tratta di una situazione seria ma non a rischio di vita rispetto alla condizioni attuali”, così recitava il comunicato stampa poco dopo il ricovero d’urgenza.

Fantastichini stroncato da una forma di leucemia acuta

Nel tardo pomeriggio di oggi, sabato 1° dicembre, la notizia del suo decesso. Il popolare attore italiano vincitore del David di Donatello come miglior attore non protagonista nel 2010, si trovava da due settimane ricoverato presso il reparto di rianimazione dell’azienda ospedaliera universitaria Federico II. Le indiscrezioni di queste ore riferiscono che “Fantastichini è stato stroncato da una grave emorragia cerebrale conseguenza di una leucemia acuta promielocitica che aveva già colpito cervello, polmoni e intestino”. A nulla sono valsi i tentativi dell’equipe del professore Giuseppe Servillo di salvargli la vita.

Potrebbe interessarti anche: Massimo Bossetti Cassazione: “schifato” da motivazioni sentenza, la sua rabbia in una lettera

Wanda Nara Instagram, seno in vista davanti al tavolo da biliardo: la foto ad alto tasso erotico

Il Santo del giorno 2 Dicembre: Santa Bibiana (o Viviana)