in

Epifania 2015: offerte ed eventi curiosi a Venezia, Napoli e altre città

L’Epifania, si sa, tutte le feste porta via. Approfittate, dunque, di questi ultimi giorni di gozzoviglia per regalarvi un piacevole soggiorno in qualche città italiana, magari assistendo a qualche evento curioso e divertente. Dove? Non temiate, a questo ci pensa UrbanPost così come alle offerte da prendere al volo.

A Venezia l’appuntamento più esilarante del 6 gennaio è quello con la Regata delle Befane, che vede protagonisti una cinquantina di gondolieri veterani pronti a camuffarsi con scialli e gonne lunghe e imbracciare come da tradizione i remi delle loro imbarcazioni percorrendo il tratto del Canal Grande che va da San Tomà fino al Rialto. Anche quest’anno l’evento, messo in piedi dalla Bucintoro, culmina in un momento di festa attesissimo dai turisti e dai più piccoli dove ci si potrà continuare a divertire gustando i dolci tipici della tradizione e riscaldandosi con un bicchiere di vin brulè. Chi crede che Venezia sia proibitiva in queste date, si appresti a ricredere: tra le offerte interessanti c’è quella dell’Hotel Domus Cavanis a 2 stelle, situato a un centinaio di metri dalla Galleria dell’Accademia e ad appena un chilometro da piazza San Marco, dove è possibile soggiornare dal 5 al 7 gennaio in camera doppia al prezzo di 100 euro, o ancora l’elegante Royal San Marco a 4 stelle distante tre minuti a piedi dalla Basilica di San Marco (camera doppia per le stesse date al prezzo di 160,60 euro).

Voglia di rimanere in Veneto? Chi desidera assistere ad uno spettacolare rogo, si rechi a Padova in Prato della Valle, dove il giorno dell’Epifania a partire dalle 14:30 è atteso un pomeriggio di giochi e divertimenti per i più piccoli che culminerà alle ore 17 nel Gran falò “Brusa la Vecia”. Ad allietare il pomeriggio tante golosità, tra cui la cioccolata calda e il vin brulè, abbinati ad un’offerta minima che sarà devoluta in beneficenza all’Istituto Oncologico Veneto. Le pasticcerie padovane sono una tappa d’obbligo in questi giorni: oltre alla “pinza”, tipico dolce delle festività natalizie, è possibile assaggiate la “Befanona” (detta anche “striga” o “vècia”), che è un appetitoso dolce di pasta frolla ricoperto di cioccolato e decorato con glassa di zucchero colorata che riproduce le fattezze, appunto, di una befana. Desiderate soggiornare a Padova? Tra le tante offerte, approfittate della soluzione proposta dall’Hotel M14, situato ad una decina di minuti a piedi dalla cattedrale: qui è possibile soggiornare per due notti in camera doppia a partire da 99,95 euro.

In Campania, tra gli innumerevoli appuntamenti, vi segnaliamo i più curiosi: a Napoli “La Befana arriva a Cavallo” all’Ippodromo di Agnano, in occasione dell’inaugurazione del primo centro di ippoterapia dove, a partire dalle 13, è atteso un pomeriggio di spettacoli con le guarrattelle e i burattini tipici della tradizione napoletana (possibilità di pranzare per i bimbi al prezzo di 3 euro; info al numero 081 7624161) e una giornata da trascorrere all’Oasi WWF del Bosco di S. Silvestro (San Leucio, in provincia di Caserta). Qui tutta la famiglia potrà vivere una giornata rilassante a contatto con la natura, riscoprendo i giochi della tradizione e partecipando a laboratori di riuso creativo (riservati a bambini dai sei anni in su).

Per soggiornare a Napoli date un’occhiata qui; questo, invece, il link che rinvia alle strutture alberghiere di Caserta. Soddisfatti? Le proposte non finiscono qui: da Rimini a Milano, da Roma a Firenze, infinite sono le occasioni di divertimento da cogliere al volo in questi giorni!

Epifania 2015 falò foghere casere pignarul pan e vin Tarcento pignarul grant Padova

Epifania 2015 falò, foghere, casere, pignarul, pan e vin: dove vederli

Milan – Sassuolo: probabili formazioni diciassettesima giornata Serie A