in ,

Equitalia: cartella shock da un milione di Euro da pagare entro 5 giorni, l’Ente “non c’è errore”

Una storia che lascia esterrefatti: Equitalia ha chiesto ad un uomo di 47 anni libero professionista il pagamento di 1.127.132 euro e 75 centesimi. Una cifra altissima recapitata ad una persona il cui reddito non supera i 38000 Euro. Alla vista del documento, il 47enne ha pensato subito all’errore, ridendoci sopra e dando commissione al commercialista di capire quale come mai Equitalia abbia agito in questo modo. Oltre al danno la beffa, infatti l’ente oltre alla cifra esorbitante ha chiesto all’uomo il pagamento entro 5 giorni attraverso un bollettino postale. Il problema a questo punto diventa giuridico, è infatti impossibile pagare una cifra di queste dimensioni in contanti da un qualsiasi ufficio postale.

Fortunatamente non sono un tipo impressionabile – così il 47enne al Messaggero – né soffro di cuore. E sono del tutto sicuro che si tratti di un macroscopico errore. Anche perché se possedessi una cifra del genere non starei certo qui a continuare a lavorare. Ma mi chiedo se chi ha inviato quella cartella si sia reso conto di cosa stesse facendo. Se fosse giunta ad un anziano magari con problemi di cuore? Ora attendo una risposta da Equitalia“. L’ente ha poi risposto all’invito dell’uomo di chiarimenti sulla consegna della cartella. Equitalia ha dichiarato in una comunicazione che “non c’è stato alcun errore nei confronti del signor M.L. che lamenta di avere ricevuto da parte dell’ente di riscossione una richiesta per 1.127.132 euro e 75 centesimi. Equitalia, nel caso specifico, gli ha recapitato un avviso di intimazione con l’elenco di diversi atti che, nonostante fossero già stati regolarmente notificati al contribuente precedentemente, non sono stati mai pagati“.

Insomma una serie di pagamenti disattesi nel corso degli anni che sommati hanno generato l’importo shock di oltre un milione di Euro. Ma al di là di ciò che il cittadino in questione non ha fatto, Equitalia non spiega come il 47enne dovrebbe pagare con un bollettino la cifra richiesta.

50 Sfumature di Nero, Dakota Johnson e le scene intime con Jamie Dornan: “Vi racconto come è andata”

probabili formazioni Serie A

Higuain Day, il Pipita atterra a Torino: le prime parole dell’argentino