in ,

Equitalia: pagamenti online, utilizzati da 650mila persone ogni mese

Il servizio online offerto da Equitalia, cioè la possibilità di poter pagare cartelle esattoriali ed avvisi di pagamento, utilizzando esclusivamente carte prepagate e carta di credito, ha fatto registrare un notevole boom di estratti conti. Il servizio infatti viene utilizzato ogni mese da circa 650mila persone. Attualmente viene utilizzato per tutto il territorio nazionale esclusa la Sicilia, e grazie allo sviluppo di una piattaforma web piu’ avanzata, i cittadini che sfruttano il servizio possono ottenere informazioni sempre aggiornate sul proprio debito e mettersi in regola con i pagamenti senza dover andare allo sportello.

lavoro computer

Per poter utilizzare la piattaforma online, occorre una breve e semplice procedura, basta collegarsi al sito internet di Equitalia, entrare nella sezione “Paga online”, e senza bisogno di registrazione va inserito il numero del bollettino (codice Rav di 17 cifre), il relativo importo e il codice fiscale dell’intestatario. Se per esempio, il pagamento viene effettuato oltre la data di scadenza indicata sul bollettino, il sistema è in grado di ricalcolare e aggiornare l’importo. Questa funzione è disponibile solo per le cartelle non interessate da una procedura ad esempio fermo amministrativo, ipoteca.

Equitalia spiega che questo tipo di modalità di pagamento, e’ una sorta di sportello virtuale che consente di monitorare la propria situazione debitoria complessiva, sempre. Inoltre attraverso un sistema automatizzato, consente di verificare la presenza di cartelle da pagare, il dettaglio dei singoli tributi, la ripartizione degli interessi e le altre spese.

Abbronzatura eccessiva: troppi i rischi per la salute

Muore nel sonno schiacciato da una mucca