in

Erasmus: dove conviene andare? Le 4 città economicamente più vantaggiose

Lisbona, Valencia, Rotterdam e, per ultima ma non per importanza, la nostra Milano: sono queste le 4 città più economiche, in cui è vantaggioso trasferirsi per vivere una delle esperienze di studio all’estero più belle, l’Erasmus. A suggerirlo è la ricerca condotta da Uniplaces, che affonda le sue radici nel confronto delle mete più ambite dagli studenti, sulla base del costo mensile di vitto e alloggio.

In base ai dati riportati da Uniplaces, risulta che la capitale del Portogallo detiene il primato: a Lisbona, uno studente in Erasmus riesce a cavarsela con i soldi garantiti dalle borse di studio Ersamus Plus, il cui valore, in Italia, si aggira intorno ai 230 € e arriva a € 280, aggiungendo una piccola somma. Si parla, infatti, di una spesa complessiva di 372 € al mese.

Seguono Valencia e Rotterdam, con un costo mensile che va dai 428 € per la città spagnola, fino ai 488 € per la città dei Paesi Bassi. La differenza tra le due città e Lisbona dipende da un prezzo elevato dei trasporti e dei pasti. Secondo la ricerca di Uniplaces, infine, Milano rientra nella lista delle città più economiche per lo studente in Erasmus, con un massimo di € 582 mensili.

Image credit: Shutterstock

Sanremo 2016 finale: ecco quando si esibirà Renato Zero

iphone 6 offerte

iPhone 6S e iPhone 5S prezzo e news: le migliori offerte online febbraio 2016