in

Ergastolo Cosima e Sabrina Misseri, parla Valentina Misseri: “Mio padre Michele è il colpevole”

Parla per la prima volta oggi, dopo la condanna all’ergastolo della sorella Sabrina Misseri e della madre Cosima Serrano, l’altra figlia di Michele Misseri: Valentina. La giovane ha lasciato Avetrana e la casa paterna in seguito alle proprie nozze, avvenute prima del delitto della piccola Sarah Scazzi.

Misseri Valentina

In esclusiva in un’intervista realizzata da Ilaria Cavo per “Mattino Cinque”, messa in onda nella giornata di oggi, 22 aprile, Valentina Misseri rompe la cortina di silenzio. ” Vorrei essere apprezzata per il fatto di non aver parlato prima della sentenza, e l’ho fatto per non influenzare né l’opinione pubblica nè la corte. Durante la sentenza pensavo solo a mia sorella; qualche giorno prima l’avevo sentita ed era in ansia perché non sapeva cosa avrebbe fatto se la Corte avesse pronunciato la parola ergastolo”. 

Di grande chiusura, invece, la posizione verso sua zia Concetta, madre della piccola Sarah non cerco un confronto con zia Concetta perché una volta, in un’intervista, disse che contro di me non aveva nulla, ma cercava la verità. Lei vuole sentirsi dire che mia madre e mia sorella sono colpevoli, ma se io non la penso così che ci vado a fare da lei?”  Con le parole di Valentina Misseri tutti i grandi protagonisti di questa brutta pagina di cronaca nera hanno pubblicamente espresso il proprio punto di vista che, però, non collima con quanto stabilito presso quell’aula di tribunale.

Written by Vittoria Verdi

Giornalista pubblicista, reporter e copywriter. Appassionata di cinema, simpatizza decisamente per i cani ma sta imparando a relazionarsi ai gatti con risultati soddisfacenti, scrive per svariate testate giornalistiche on line e cartacee. Astemia, vintage prima della moda del vintage e amante dello smalto rosso in ogni sua declinazione.

Panettone salato al formaggio e pepe: foto e preparazione

tiger-hu-chen-e-keanu-reeves

Keanu Reeves Regista con Man of Thai Chi