in

Ericsson e Apple stipulano un nuovo accordo sul 5G?

Nuovo anno, nuove partership. La notizia è fresca di giornata e parla del nuovo accordo stipulato tra Ericsson e Apple. Le due società hanno finalmente fatto pace e si apprestano a firmare le licenze sulle tecnologie standard sia quelle comprendenti gli standard LTE, GSM e UMTS di entrambe le società. Sarà finalmente il turno del 5G?

Intanto Tim Cook, CEO di Apple, durante la trasmissione televisiva “60 Minutes” ha cercato di chiarire alcuni punti spinosi sulle politiche di crittografia scelte dal colosso americano per i propri utenti: “Se vi è un modo per accedervi, allora qualcuno troverà un modo per farlo. Ci sono state persone che hanno suggerito la presenza di una backdoor. Ma la realtà è che, se inserissimo una backdoor, questa sarebbe per tutti: per i buoni e per i cattivi. […] Non credo che il trade-off sia tra la privacy e la sicurezza nazionale. Credo sia una visione troppo semplicistica. Siamo l’America. Dovremmo avere entrambe“. Cook ribadisce quindi come sia effettivamente impossibile risalire alle conversazioni personali senza un esplicito accesso ai dati da parte delle autorità competenti.

Da parte invece di Ericsson invece arrivano le parole  del responsabile della proprietà intellettuale della società: “Un accordo al di fuori delle aule di tribunale è sicuramente la via che prediligevamo“. Sulla nota rilasciata dalla società svedese viene comunicato anche che l’accordo vuole risolvere inoltre “tutte le cause ancora in corso tra le due società per violazioni di brevetti“.
Il nuovo accordo sarà inoltre una panacea anche per le indagini effettuate nelle aree tecnologiche con sede in Europa da parte dell’autorità americana antitrust e riguarderà “lo sviluppo dello standard 5G di nuova generazione, l’ottimizzazione delle reti wireless esistenti e l’ottimizzazione del traffico video“.

Photo Credit: Shutterstock.com

miss universo 2015

Miss Universo 2015, gli sfottò del web sull’incoronazione sbagliata

solstizio inverno 2015

Solstizio d’Inverno 2015, 22 Dicembre: il giorno che segna l’arrivo dell’inverno