in ,

Ermal Meta a Verissimo, occhi lucidi quando parla della ex: “È stata il mio ombrello quando pioveva”

Ermal Meta a Verissimo si commuove quando parla della ex, Silvia Notargiacomo, con la quale è stato fidanzato per ben nove anni. Imbraccia la chitarra e strimpella “9 Primavere” e non riesce a trattenere l’emozione quando Silvia Toffanin gli chiede se il brano, contenuto nel fortunatissimo album “Non abbiamo armi” nonché suo ultimo singolo, parla della fine della lunga e bella storia d’amore. L’artista albanese tiene lo sguardo basso e con occhi lucidi conferma che sì, la canzone parla proprio di lei, della donna alla quale esprime ancor oggi gratitudine: “Senza di lei non sarei la persona di oggi, non sarei arrivato fin qui […] lei è stata il mio ombrello quando pioveva, la mia coperta quando sentivo freddo. Questa canzone è il mio modo per ringraziare questa persona”. Silvia Notargiacomo ha 34 anni ed è una conduttrice radiofonica.

Un amore il cui ricordo ancora gli fa salire il nodo in gola e di cui parla a fatica, senza mai scendere nei dettagli né rivelare il perché sia finita. Ermal oggi ne conserva un ricordo intriso di tenerezza ed eleganza. Parole come carezze, quelle di Meta, quando si racconta e definisce “totale” il sentimento che prova per i suoi fratelli. “In amore è meglio abbondare”, dice sorridendo, per poi ribadire che l’amore per lui è ciò che sente per la sua famiglia e non manca di menzionare la sua amata mamma. La sincerità e autenticità delle sue parole sono disarmanti ed anche il pubblico in studio si emoziona.

Leggi qui —> Ermal Meta Tour in teatro con GnuQuartet: nuovo vestito musicale per le sue canzoni, date e info

L’anno 2019 sarà per me “sabbatico”, disse nell’intervista precedente a Silvia Toffanin, ma Ermal Meta oggi ha ammesso di non riuscire a fermarsi. Non sa smettere di dedicarsi alla grande passione della sua vita, la Musica. Il suo lavoro è fonte di felicità per lui, mai stanchezza. Fermarsi, dunque, per l’artista sarebbe tempo sprecato. Ecco perché dal 2 febbraio 2019 sarà in concerto affiancato dagli GnuQuartet. Le canzoni del suo repertorio, con nuovi ed esclusivi abiti da sera, cuciti su misura da nuovi arrangiamenti per viola, violino, violoncello e flauto, entreranno in ‘punta di fioretto’ in molti tra i Teatri più belli d’Italia. Il tour partirà dal Teatro degli Arcimboldi di Milano.

UrbanPost ha seguito l’ultima tappa del ‘Non Abbiamo Armi Tour’ a San Vito Lo Capo: qui la recensione, le immagini e il video inediti della serata

passaporto documenti per il rilascio e tempi di attesa

Come fare il passaporto: richiesta online, tempi di rilascio, costi, procedura

Freddy Mercury, a 27 anni dalla morte arriva “Bohemian Rhapsody” il nuovo film tributo alla divinità del rock [Trailer]