in ,

Ermal Meta Vietato Morire: disco d’oro per il cantautore albanese, ascolta il brano [VIDEO]

Vietato Morire di Ermal Meta è disco d’oro. Il singolo che dà il titolo ad un doppio CD pubblicato da Mescal e distribuito da Artist First in vendita al prezzo di un solo album che contiene anche Umano, l’esordio solista presentato nella precedente edizione del Festival e che certifica questo percorso artistico oltre a permettere a chi ancora non l’ha fatto di conoscere il lavoro integrale di Ermal Meta; 9 brani inclusi in Umano e 9 nuove canzoni per Vietato Morire, tra le quali il singolo omonimo – oggi certificato oro – che si è aggiudicato a Sanremo 2017 il podio, il Premio della Critica Mia Martini e il Premio per la miglior cover (amara Tera Terra Mia di Domenico Modugno).

—> TUTTO SUL MONDO DELLA MUSICA

Di seguito, il testo Vietato Morire di Ermal Meta

Tutti mi chiedevano in coro/ Come mai avessi un occhio nero / La tua collana con la pietra magica / Io la stringevo per portarti via di là / E la paura frantumava i pensieri Che alle ossa ci pensavano gli altri / E la fatica che hai dovuto fare/ Da un libro di odio ad insegnarmi l’amore/ Hai smesso di sognare per farmi sognare / Le tue parole sono adesso una canzone Cambia le tue stelle, se ci provi riuscirai /E ricorda che l’amore non colpisce in faccia mai.”

Figlio mio ricorda / L’uomo che tu diventerai  / Non sarà mai più grande dell’amore che dai / Non ho dimenticato l’istante In cui mi sono fatto grande/ Per difenderti da quelle mani/ Anche se portavo i pantaloncini La tua collana con la pietra magica/ Io la stringevo per portarti via di là/

Ma la magia era finita/ Restava solo da prendere a morsi la vita/ Cambia le tue stelle, se ci provi riuscirai/ E ricorda che l’amore non colpisce in faccia mai/ Figlio mio ricorda/ L’uomo che tu diventerai/ Non sarà mai più grande dell’amore che dai/ Lo sai che una ferita si chiude e dentro non si vede// Che cosa ti aspettavi da grande, non è tardi per ricominciare / E scegli una strada diversa e ricorda che l’amore non è violenza/ Ricorda di disobbedire e ricorda che è vietato morire, vietato morire.”

“Cambia le tue stelle, se ci provi riuscirai / E ricorda che l’amore non ti spara in faccia mai
Figlio mio ricorda bene che / La vita che avrai/ Non sarà mai distante dell’amore che dai / Ricorda di disobbedire / Perché è vietato morire / Ricorda di disobbedire / Perché è vietato morire / Perché è vietato morire / Vietato morire.”

Qui, invece, il videoclip di Vietato Morire

Eddie Vedder e Harper Vedder

Eddie Vedder Taormina 2017: prezzo biglietti e info utili per il secondo concerto italiano dell’anno

Pensioni 2017 pensione anticipata per le donne con l'Ape social

Pensioni 2017 donne: Opzione Donna, lotta per la proroga e sfide sul lavoro, “Il nostro 8 marzo è sempre” [INTERVISTA]