in ,

Esami di maturità 2015: ecco come gli studenti possono combatte ansia ed insonnia per rendere al massimo

La maturità 2015 è vicinissima, la stanchezza si fa sentire e il richiamo della bella stagione accresce il desiderio di uscire e svagarsi, ma i libri sulla scrivania reclamano attenzione e un altro piccolo sforzo. Gli ultimi giorni di studio potrebbero rivelarsi utilissimi per superare brillantemente la prova che si ricorderà per tutta la vita. Circa 150mila studenti soffrono in questo periodo di disturbi del sonno, 15mila son tranquilli e altri 15mila hanno problemi d’ansia. Ad Adnkronos Salute, Italo Farnetani, pediatra milanese, ha spiegato che in questi giorni il caldo interverrà a complicare ancora di più gli ultimi momenti prima della maturità.

Farnetani suggerisce di studiare nelle ore più calde e riposare nelle ore più fresche. Per quanto paradossale, la cronobiologia rivela che le ore in cui la mente è più attiva sono quelle che vanno dalle 11 alle 13: perciò il pediatra spiega che è più opportuno svegliarsi tardi, verso le 10, consumare la colazione e poi iniziare a ripassare. Mentre per fissare bene i concetti le ore che vanno dalle 15 alle 17 sono le migliori, quindi subito dopo il pranzo è molto utile riprendere i libri, e invece inutile provare a studiare dopo la cena, anche perché si attiva il meccanismo dell’insonnia e si aumenta l’ansia.

La dieta da seguire ha la sua importanza perché il cervello molto impegnato necessita di “carburante”. Quindi non bisogna mai saltare la colazione che deve essere piena di ciò che piace e ricarica di energie. Il pediatra Farnetani consiglia per una buona merenda: “gelati, ghiaccioli, sorbetti e alimenti freschi”. È sconsigliato eccedere nel caffè e sono vietati i medicinali per tranquillizzare o per altri effetti: a pranzo ed a cena bisogna avere in tavola “i piatti preferiti, meglio se freschi, come pasta, pizza, riso, polpette e parmigiano”. Non bisogna mai coricarsi subito dopo cene, ma è bene fare una passeggiata rilassante o una chiacchierata con gli amici. Il dottor Farnetani conclude: “Gli esami di maturità sono una fase difficile, ma che in poche settimane passerà. E poi sarà bello ricordarla tutti insieme“.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

come sbiancare i denti in modo naturale

Sbiancare i denti a casa, 3 rimedi naturali per ottenere un sorriso più brillante

detto fatto caterina balivo

Look da vip: wobcut per Caterina Balivo, ecco il suo nuovo taglio corto per l’estate