in

ESCLUSIVO – Jeremy Parisi, intervista al fidanzato di Kelly Brook: “Ecco come è nata la nostra storia”

Bello, amante dello sport, uomo dalle mille qualità, ma soprattutto fortunato in amore: la redazione di UrbanPost ha intervistato Jeremy Parisi, il fidanzato di Kelly Brook, l’affascinante modella e conduttrice televisiva britannica. Il ragazzo ci ha svelato in esclusiva i segreti del loro amore, come si sono conosciuti e come procede la loro storia; inoltre ci ha parlato anche delle sue ambizioni, sia da attore che da modello.

Modello, attore e anche sportivo, ma quale di questi tre campi ti piace di più? 

In realtà mi piacciono tutte e tre le professioni ma, se dovessi per forza di cose sceglierne una, ti direi che opterei per quella dello sportivo dal momento che credo che mi piaccia di più combattere e che apprezzi in maniera particolare la preparazione della gara, l’ adrenalina che provo prima e dopo la competizione oltre che gli allenamenti in linea generale.”

Dopo il successo nel mondo del cinema e la moda però, lo sport pare sia passato in secondo piano: ti manca lottare?

Si lo sport è passato in secondo piano e lo ammetto: mi manca tanto lottare ma visto che mi alleno tutti giorni va bene così! Diciamo che alla fine rimango sempre nel mondo sportivo.”

Sei un ragazzo molto invidiato da noi italiani, ma penso anche dagli inglesi, dopo il fidanzamento con Kelly Brook: come è nata la vostra storia e come procede? 

La storia è nata più di un anno fa  a Londra e procede benissimo.”

Chi è più geloso dei due? 

Sinceramente non lo so! Tuttavia penso che siamo tutti due un pochino gelosi, ma ribadisco, un pochino non tanto. E sottolineo inoltre che non abbiamo mai litigato a causa della gelosia.”

Da attore quale ruolo ti piacerebbe impersonare e soprattutto con chi ti piacerebbe lavorare? 

“Mi piacerebbe lavorare con un sacco di attori ,ma quelli che mi hanno fatto sognare quando ero piccolo sono Stallone Schwarzenegger e Van Damme , vorrei lavorare con loro e fare qualche film d’ azione. Certo, anche lavorare con il grande Roberto Benigni in una sua pellicola della quale cura la regia sarebbe un sogno ancora più grande!”

Da modello, invece, qual è la tua aspirazione? 

” La mia aspirazione da modello è quella di fare una bella campagna pubblicitaria per un profumo.”

Fra 5 anni come ti vedi con Kelly?

Felice e innamorato.”

Credits photo: Bruno Perroud

Cosa fare a Roma estate 2016

Roma: cosa fare gratis d’estate? Musei, parchi e itinerari bellissimi, tra arte e natura

bando startup innovative

Bando startup innovative: dal Portogallo 10 milioni di euro per le imprese del turismo