in

Escort italiana, giovane bella, poliglotta e ben remunerata, parla del suo lavoro

Monica , 24 anni, al quotidiano Blitz parla francamente del suo remunerato  lavoro di escort che svolge principalmente nell’antica città svizzera di Davos. Racconta ai giornalisti che incontra volentieri uomini facoltosi per incontri galanti. Gli incontri sono procurati da un’agenzia di Zurigo, la Mostindien escort.

La giovane racconta di avere anche tre incontri al giorno e che per la sua compagnia si fa pagare fino a 900 franchi svizzeri (700 euro circa) per ogni appuntamento. Sorride soddisfatta e in modo spontaneo risponde ai giornalisti che incuriositi la interrogano su un lavoro che molte sue colleghe tengono ben celato. Il lavoro di escort è invece molto diffuso praticato e da quello che si evince molto ricercato da ricchi  uomini.

escort2_images-1

 

Monica spiega che spesso il lavoro di escort non viene capito, a lei in particolare oltre alla lauta remunerazione, piace molto il potere che riesce ad esercitare sugli uomini. Nell’intervista racconta che spesso i suoi clienti la pagano anche per farsi accompagnare in passeggiate romantiche, di notte sulla spiaggia o sulla neve per giocare a palle di neve. Altre volte si è intrattenuta anche per tutta la notte per fare l’amore e per parlare di tutto anche di arte.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Il gusto della nonna, la ricetta dei “baci di dama” di nonna Bina

Giusy Ferreri

Sanremo 2014, il ritorno di Giusy Ferreri