in ,

Esplosione Afghanistan ultime notizie: talebani rivendicano attacco suicida

Continua ad aggravarsi il tragico bilancio della violenta esplosione di un’autobomba che stamani ha colpito il cuore di Kabul, in Afghanistan. Si è trattato di un attacco terroristico suicida, la conferma e la rivendicazione è arrivata poco fa, e porta la firma dei talebani. Il Ministero della salute parla di 24 morti e 200 feriti, ma il bilancio è provvisorio.

Obiettivo dell’attacco, la sede dell’Unità speciale dei servizi di intelligence (Nds) per la protezione dei VIP a Kabul: l’assalto – tuttora in corso, tra le forze di sicurezza e un numero imprecisato di uomini armati – al compound, sito non lontano dal ministero della Difesa. “Il portavoce del ministero dell’Interno Siddiq Siddiqi”, scrive Repubblica.it, “ha confermato che l’attacco è stato opera dei talebani”. Non sarebbe stata coinvolta dalla deflagrazione – fanno sapere fonti dell’ambasciata americana citate da al-Jazeera – la sede dell’ambasciata statunitense.

L’attacco di oggi 19 aprile 2016, stando alla rivendicazione dei talebani farebbe parte di una rappresaglia denominata ‘offensiva di primavera’, annunciata una settimana fa dal consiglio direttivo degli insorti con questa nota pubblicata sul sito ‘Islamic Emirate of Afghanistan’: “La nuova offensiva si terrà in onore del mullah Omar, il defunto leader talebano, sotto la cui leadership venne pacificato il 95% del territorio della nostra nazione da malvagità, corruzione e oppressione”.

Ludovica Valli e Fabio Ferrara Uomini e Donne

Anticipazioni Uomini e Donne oggi 19 Aprile: non andrà in onda la scelta di Ludovica

Bonucci al Milan

Juventus – Lazio probabili formazioni e ultime notizie Serie A