in ,

Esplosione nel Bolognese: crolla palazzina, due feriti

Dopo la tragedia verificatasi nella notte a Catania, dove una palazzina a tre piani è crollata a seguito di una violenta esplosione facendo una vittima e 4 feriti gravi tra cui una bambina di 10 mesi, poco fa un altro incidente analogo.

A Bologna una palazzina è crollata a Castel d’Aiano, sull’Appennino, in seguito a un’esplosione. Sul posto sono al lavoro i Vigili del fuoco: secondo le prime indiscrezioni trapelate la deflagrazione sarebbe stata causata da una una fuga di gas o a una bombola. Due i feriti, uno dei quali trasportato in ospedale.

Fortunatamente al momento dello scoppio dentro la palazzina non c’era nessuno: una coppia e il padre della donna si trovavano fuori dalla casa, per questo le due persone coinvolte, le cui generalità non sono state diffuse, non sarebbero in pericolo di vita. In corso il sopralluogo dei soccorritori che non escludono la presenza di altre persone sotto le macerie.

Orgasmi terapeutici alle pazienti, condannato medico per violenza sessuale

Orgasmi terapeutici: medico condannato per violenza sessuale

Psoriasi e depressione, insieme danno luogo all'artrite

Psoriasi e depressione: insieme possono dare luogo all’artrite