in ,

Esplosione Roma oggi, Procura: “Atto di Terrorismo”

Esplosione a Roma oggi venerdì 12 maggio 2017, la Procura ha aperto un fascicolo per indagini su atto di terrorismo con esplosivo. È questo  il reato per il quale procede la Procura capitolina in relazione all’esplosione avvenuta questa mattina in un parcheggio laterale della Posta di via Marmorata a Roma. Il fascicolo è affidato al pool di pm che lavorano all’antiterrorismo coordinati dal procuratore aggiunto Francesco Caporale. I testimoni che hanno assistito alla scena raccontano di aver udito: “Due botti, poi abbiamo visto fiamme altissime.”

—> Tutte le notizie con UrbanPost

Si segue la pista anarchica per l’esplosione a Roma di oggi, venerdì 12 maggio 2017.  Questa pista è presa in esame per il tipo di ordigno usato e l’obiettivo scelto, le Poste, già in passato oggetto di azioni analoghe. Proprio per questo motivo alle Poste di via Marmorata, una delle sedi più grandi, simboliche storiche, firmato da Adalberto Libera, è sempre in servizio un nucleo artificieri della polizia di Stato.

—> Esplosione a Roma oggi: cosa devi sapere 

Secondo la Questura, comunque, l’esplosione alle Poste di Roma di oggi non era atto a offendere bensì solo come dimostrazione. “Un gesto dimostrativo” per gli inquirenti.

Cristian Provvisionato è libero, Angelino Alfano: “Sta tornando dalla Mauritiana”

Pensioni 2017 Quota 41 e Opzione Donna

Pensioni 2017 news; Quota 41 e Opzione Donna, parla Walter Rizzetto, “Il Governo non può fare cassa sui pensionati”