in

Esselunga lavora con noi 2016: offerte in Lombardia, Piemonte ed Emilia-Romagna

Esselunga, famosa catena della grande distribuzione alimentare, ricerca personale da inserire nelle sue sedi del Piemonte, della Lombardia e dell’Emilia-Romagna. Ecco le posizioni aperte per il mese di maggio 2016.

Esselunga, per le sue sedi site in Piemonte, nello specifico a Novara, Torino, Asti, Verbania e Alessandra, ricerca le seguenti figure: allievo macelleria, allievo carriera direttiva di negozio e addetto al servizio di sorveglianza. I requisiti per potersi candidare alle offerte di lavoro sono i seguenti: diploma di scuola secondaria superiore, ottime doti comunicative, esperienza anche minima nel ruolo. Le selezioni termineranno il 30 maggio 2016. Per le sedi della Lombardia, invece, in particolare Milano, Monza e Brianza, Esselunga ricerca allievo macelleria, allievo carriera direttiva di negozio, addetto al servizio di sorveglianza e specialisti nei reparti freschi. Per potersi candidare all’offerta è necessario essere in possesso del diploma di scuola secondaria superiore, avere ottime doti comunicative e di self-control. La scadenza delle offerte è fissata al 30 maggio 2016.

[urban-lavoro lavoro=”cassiere” dove=”italia”/]

Per le sedi site nella regione dell’Emilia-Romagna, nello specifico Bologna, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, ricerca le seguenti figure professionali: allievo macelleria, alliveo carriera direttiva di negozio e addetto al servizio di sorveglianza. I requisiti per potersi candidare sono: diploma di scuola secondaria superiore, capacità comunicative e di self-control. Le selezioni termineranno il 30 maggio 2016. Per consultare tutte le offerte attive e inviare il proprio curriculum vitae è necessario collegarsi al Sito Ufficiale Esselunga, alla sezione Lavora Con Noi.

->CLICCA QUI SE VUOI CONOSCERE ALTRE OFFERTE DI LAVORO

Matrimonio Cristel Carrisi Davor Luskic

Cristel Carrisi matrimonio a settembre: tra gli invitati Jennifer Aniston e Jennifer Lawrence

Isola dei Famosi 2016 concorrenti

Mercedesz Henger a Verissimo: “io chiedevo scusa a Simona Ventura”