in ,

Eterologa: la Regione Liguria è pronta per avviare i primi centri

La Regione Liguria si prepara a rendere attivi, in breve tempo, i primi centri atti alla sperimentazione della pratica di fecondazione eterologa. L’assessore regionale alla salute, Claudio Montalto, ha assicurato che le strutture ospedaliere genovesi dell’Evangelico e di San Martino, sono in grado di praticare il metodo di fecondazione nel giro di qualche settimana.

Si attendono quindi disposizioni dettagliate ed un quadro normativo specifico da parte del ministero della Salute, “ma se tarderà” – ha specificato l’assessore – “la Regione Liguria partirà con il servizio”. Se il vuoto normativo dovesse protrarsi proporrò alla giunta regionale di deliberare sulla questione”, ha aggiunto Montalto. 

Amichevole

Amichevole Hannover-Lazio 3-1 : arriva uno stop per i biancocelesti

giornalista americano decapitato

Australia: jihadista twitta la foto del figlio di sette anni con in mano una testa mozzata